Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LCD Samsung Blue Phase a IMID08

di sabatino pizzano, pubblicata il 21 Ottobre 2008, all 11:16 nel canale DISPLAY

“Samsung ha mostrato all'International Meeting on Information Display (IMID), alcuni prototipi di display a cristalli liquidi con tecnologia Blue Phase a 240Hz, accreditata come la nuova frontiera dei display LCD”

Circa 6 mesi fa vi abbiamo riportato in questa news dell'annuncio riguardo la nuova tecnologia "Blue Phase" di Samsung da implementare nella costruzione dei pannelli a cristalli liquidi, in grado di portare il refresh oltre i 240Hz, con benefici in termini di fluidità - che consentirà ai display di raggiungere una velocità nei movimenti molto più vicina a quella reale - e risparmi nei costi produttivi. Durante l'International Meeting on Information Display (IMID) 2008, in Korea, Samsung ha mostrato alcuni innovativi prototipi di display realizzati proprio con tale tecnologia, tra i quali spicca un modello da 15 pollici in funzione.

Alle poche informazioni trapelate nei mesi scorsi, viene confermata la scansione di frequenta a 240Hz ed aggiunte altre interessati caratteristiche. Tra queste l'assenza della necessità di dover ricorrere all'allineamento dei layer, un angolo di visione molto più ampio rispetto agli LCD tradizionali e sopratutto costi produzione molto inferiori per via del fatto che saranno necessari sempre meno processi produttivi per realizzare il prodotto finito. Per l'inizio della produzione di massa di questi pannelli bisognerà aspettare ancora un po' di tempo, mentre la commercializzazione dei primi display Blue Phase è confermata non prima del 2011.

Fonte: Cinenow



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blitzkrieg pubblicato il 21 Ottobre 2008, 11:31
Tecnologia cosi' evoluta e risparmi produttivi?Finchè non vedo non credo...
Commento # 2 di: zorro101 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 11:48
ancora con altre castronerie!!!
vogliamo l'OLED!!!
Commento # 3 di: Vesuvio pubblicato il 21 Ottobre 2008, 13:22
Perchè nel tittolo viene riportato LG ?
Commento # 4 di: EtaBeta83 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 14:01
ma io continuo a chiedermi che senso abbiano sia i 100 che adesso i 240? alla fine le riprese di un film o della tv di stato sono di 24fotogrammi al secondo se si aumentano i refresh è ovvio che i fotogrammi di intermezzo sono artificiali e quindi o si crea una super elaborazione che sia realmente in grado di calcolare alla perfezione questi fotogrammi di intermezzo sennò si rischia di avere numerosi artefatti come lo è in molte tv 100hz...
Commento # 5 di: Nenco pubblicato il 21 Ottobre 2008, 14:46
Bè a 240hz non si avranno problemi ne con materiale a 24hz ne a 30hz perchè è un multiplo di entrambi, anche a 25hz i microscatti saranno invisibili (in teoria)
Commento # 6 di: Nenco pubblicato il 21 Ottobre 2008, 14:52
Originariamente inviato da: EtaBeta83
ma io continuo a chiedermi che senso abbiano sia i 100 che adesso i 240?...

Confondi l'effetto 100hz con il refresh rate, che a quanto so nelle tv è ancora fermo a 60hz a parte forse qualche eccezione
Commento # 7 di: mom4751 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 19:37
veramente il refresh al momento è fortemente condizionato dalla persistenza dei cristalli liquidi, quindi si parla mediamente di 20-25 ms (dati misurati, non dichiarati).

Calcolatrice alla mano, se il tempo per rappresentare un quadro è di 0,020 - 0,025 secondi, significa che in sostanza un LCD mediamente non è in grado di rappresentare più di 40-50 frame al secondo.

Per quanto ne so, tutti questi sistemi ad un fantastigliardo di Hz non servono per disegnare altrettanti quadri al secondo, ma sono semplicemente delle tecniche (di overdrive o altro) per cercare di aumentare un po' la reattività dei pannelli, ancora non paragonabile a quella dei tubi catodici.
Insomma i 100/200/240 hz non sono feature, sono bugfix.
Commento # 8 di: EtaBeta83 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 21:00
si insomma sono numeri x incantare i polli nei centri commerciali...
Commento # 9 di: mom4751 pubblicato il 22 Ottobre 2008, 09:37
Beh diciamo che sono notizie che vanno prese con le molle, ma ogni miglioria è ben accetta purchè non costi come l'oro.
Commento # 10 di: pikkoz pubblicato il 28 Ottobre 2008, 20:43
Castronerie o no sugli Hz degli lcd io che sto più di 4 ore al giorno davanti a monitor e nei centri commerciali riesco a notare che gli lcd 100/120Hz sono più fluidi nei movimenti rispetto a quelli tradizionali, avvicinandosi alla fluidità di un plasma , anche se ad un occhio non allenato quale quello di mio padre non riusciva ad apprezzare la differenza.