Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LCD 20" con Blu-ray Recorder da Sharp

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 22 Maggio 2009, all 10:45 nel canale DISPLAY

“Sharp completa in Giappone la propria linea di televisori LCD Aquos DX con il modello da 20 pollici caratterizzato dall'integrazione nello châssis di un'unità di riproduzione e registrazione dei dischi Blu-ray e DVD”

In Giappone, la disponibilità capillare di trasmissioni televisive in alta definizione ha indotto Sharp a introdurre sul mercato la linea di televisori Aquos DX tutti caratterizzati dalla presenza di un Blu-ray Recorder integrato direttamente nello châssis. Dopo aver presentato i modelli da 52, 46, 43, 37, 32 e 26 pollici (vedi news) - disponibili in alcune diagonali anche in USA - il costruttore annuncia ora l'arrivo del modello LC-20DX1 con una diagonale di appena 20 pollici.

Il pannello assicura una risoluzione "HD Ready" 1366x768 punti, un contrasto dinamico di 7.000:1 e una luminosità di 450cd/mq. Come preannunciato, questo nuovo Aquos DX integra un sintonizzatore digitale compatibile con le trasmissioni in alta definizione e un'unità di registrazione e riproduzione dei supporti Blu-ray e DVD. Il nuovo Aquos LC-20DX1 - disponibile in finiture nera o bianca - verrà distribuito per ora unicamente in Giappone entro fine giugno al prezzo di listino di 150.000 Yen (poco più di 1.100 Euro).

Fonte: Sharp Japan



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 22 Maggio 2009, 13:23
Effettivamente la dimensione del pannello di questo modello a 20 sono un po' limitate, ma ci sono i fratelli maggiori gia' presnti.

Tuttavia e' del prezzo che desidero parlare : 1.100€ non sono pochi, considerando che dal sol levante al nostro mercato, in genere, subisce una variazione percentuale non trascurabile.

Infine, mio parere personale, il vantaggio degli integrati, trppo spesso gli si ritorce contro, quando solo uno dei componenti si ammala...
Commento # 2 di: avdarjo pubblicato il 22 Maggio 2009, 19:18
..ma che si devono ammallare!
Gli integrati hanno abbattuto i costi....su di un crt se salta una resistenza cmq non si accende il tv!...cmq il prezzo è onesto se pensi che un lettore blu-ray di qualità costa una cifra bella tonda...se poi aggiungi il masterizzatore...costa di più del bluray stesso..infine mettici il tv e la comodità di dire ciao ciao alla simpatica scatolina ricca di cavi sotto il tv che necessita di un secondo telecomando......
beh...penso possa essere un buon prodotto....soprattutto innovativo...
ciao a tutti
Commento # 3 di: onenight1 pubblicato il 23 Maggio 2009, 02:42
Condivido a pieno con avdarjo