Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IPS-Alpha produrrà pannelli LCD in Europa

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 06 Luglio 2007, all 10:17 nel canale DISPLAY

“IPS Alpha Technology sta avviando la produzione di pannelli LCD per l'integrazione nei pi¡§´ moderni TV LCD, all'interno dei nuovi stabilimenti costruiti recentemente in Repubblica Ceca”

La tecnologia IPS-α, riferita alla produzione dei pannelli LCD utilizzati nei TV e display di ultima generazione, è stata sviluppata da Hitachi, Panasonic e Toshiba ed offre alcuni innegabili vantaggi rispetto alle precedenti generazioni di pannelli LCD, sopratutto in termini di rapporto di contrasto e angolo di visione.

Fino a poco tempo fa, la produzione di pannelli LCD con tecnologia IPS-α era limitata ad uno stabilimento nella prefettura di Mobara, sul territorio giapponese di proprietà dell'IPS Alpha Technology Ltd. nata dall'unione delle tre aziende giapponesi. Più recentemente, si è deciso di aprire nuovi stabilimenti anche in Europa.

Durante questo mese di luglio, inizierà la produzione dei primi pannelli LCD anche nei nuovi stabilimenti costruiti recentemente nella Repubblica Ceca. La capacità produttiva negli stabilimenti della nuova IPS-Alpha Technology Europe, che entreranno a regime entro il prossimo Ottobre, sarà di circa 2 milioni di pannelli all'anno, contro i circa 2,5 milioni di pannelli degli stabilimenti in Giappone.

Fonte: IPS-Alpha Technology Europe, s.r.o.



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blitzkrieg pubblicato il 06 Luglio 2007, 10:42
Ma Hitachi e Panasonic nn sono tra i più forti sostenitori del Plasma?E' strano che investano sugli Lcd no?
Commento # 2 di: MiKeLezZ pubblicato il 06 Luglio 2007, 15:54
Originariamente inviato da: blitzkrieg
Ma Hitachi e Panasonic nn sono tra i più forti sostenitori del Plasma?E' strano che investano sugli Lcd no?
Non sono sostenitori dei Plasma, ma dei soldi investiti.
Rimane comunque necessità di coprire i segmenti di 32 e <, in cui i Plasma non esistono. Ecco che diventano fautori anche della tecnologia LCD.