Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

I mondiali del 2014 saranno in 4K

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 09 Aprile 2013, all 08:27 nel canale DISPLAY

“La prossima edizione dei mondiali di calcio, che si terrà in Brasile, sarà trasmessa, almeno in parte, a risoluzione 4K non solo dalla NHK in Giappone...”

La prossima edizione dei mondiali potrebbe segnare l'esordio delle riprese in Ultra HD. Dopo le dichiarazioni da parte del Ministro degli Affari Interni giapponese dello scorso gennaio (in questo articolo)  sembra che FIFA e Sony abbiano intenzione di proporre, almeno parzialmente, trasmissioni in ultra alta definizione per la coppa del mondo in Brasile. Per prepararsi a questo evento verranno effettuati alcuni test propedeutici, per la precisione con alcune sperimentazioni previste per la prossima edizione di Wimbledon e per la Confederation Cup che si terrà il prossimo Giugno. Ad occuparsi di questi test sarà proprio Sony, che approfitterà di queste occasioni per testare la ripresa e trasmissione di contenuti in Ultra HD. Particolarmente importante, in questo senso, sarà la Confederation Cup, che si svolgerà in alcuni degli stadi che ospiteranno anche i prossimi mondiali.

Ovviamente al momento non c'è nessun annuncio ufficiale, ma sembra che un accordo tra FIFA e Sony sia altamente probabile: in occasione dei mondiali del 2010 Sony produsse in proprio la regia e trasmissione di 25 partite in 3D, con un investimento da oltre 10 milioni di Dollari, senza alcun intervento dell'organo supremo del calcio mondiale; per la prossima edizione dei mondiali pare però che tutti si siano resi conto dei vantaggi che comporterebbe una produzione in sinergia, anche se al momento l'unica certezza è l'interesse, da parte di FIFA, per la copertura di tutti i 64 incontri in HD.

La vera incognita, infatti, non riguarda tanto la produzione degli eventi, quanto piuttosto il bacino di potenziali spettatori in grado di riceverli in Ultra HD: al di là della diffusione di proiettori e display con pari definizione, la grossa difficoltà consisterà proprio nel portare i contenuti fino alle case degli utenti, impresa che appare molto ardua viste le numerose problematiche da risolvere. Da questo punto di vista divengono sempre più importanti i prossimi banchi di prova, ovvero i già citati eventi in cui si sperimenteranno le riprese in Ultra HD: dall'esito di queste prove dipenderà, molto probabilmente, la decisione definitiva su come organizzarsi per l'evento chiave del 2014.

Fonte: Hollywood Reporter.



Commenti (30)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: antani pubblicato il 09 Aprile 2013, 08:58
Il 3D e' già dimenticato, ora ci si butta sul carro dell'ultrahd! L'importante e' avere qualcosa di nuovo per invogliarti a cambiare televisore....
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 09 Aprile 2013, 09:02
Stavolta, c'è da andare davvero con i piedi di piombo: tutti i TV 4K che usciranno nei prossimi mesi nascono già vecchi poiché sono equipaggiati con la vecchia HDMI 1.4 con il limite dei 25p e 30p e 8 bit per componente per i segnali Ultra HD 4K. Lo standard Ultra HD prevede invece segnali fino a 120 fps e fino a 12 bit per componente.

Emidio
Commento # 3 di: Roy Neary pubblicato il 09 Aprile 2013, 09:54
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;3842204
...tutti i TV 4K che usciranno nei prossimi mesi nascono già vecchi poiché...


Quindi sarebbe come acquistare un'auto ultimo modello ma con il motore a carburatore euro 0...
per fortuna che oggi come oggi un 4K non lo posso nemmeno sognare viste le mie finanze... vabbé, aspetterò diversi anni per il gran salto , quest'anno mi accontento di comprare un FullHD e stare sereno
Commento # 4 di: antani pubblicato il 09 Aprile 2013, 10:03
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;3842204
... tutti i TV 4K che usciranno nei prossimi mesi nascono già vecchi poiché sono equipaggiati con la vecchia HDMI 1.4 con il limite dei 25p e 30p e 8 bit per componente per i segnali Ultra HD 4K...

Questo non lo sapevo. E' una bella fregatura, anche considerando che il prezzo non è proprio popolare, l'altro giorno ho visto un LG a € 20k .

Mi domando comunque che tipo di materiale filimico si possa trovare con quelle specifiche .
Commento # 5 di: ellebiser pubblicato il 09 Aprile 2013, 11:24
Sembra ancora presto per pianificare l'acquisto di una TV 4K...ma il fatto che si stiano muovendo i primi passi anche con i contenuti non può che essere positivo
Commento # 6 di: Giovanni q pubblicato il 09 Aprile 2013, 12:24
Mondiali in 4K? Proprio quello che volevo! Come scritto in altra discussione, osservando proprio una partita ci si rende conto come anche un picolo schermo può ricavare vantaggi dal 4k.

Ultimamente ho osservato diverse demo su tv di piccola taglia 1920x1080, filmati in 4k Vs 2K, specie nei secondi piani o immagini di calciatori in campo davano già una buona differenza di visione a netto favore del 4k, figuriamoci con pannelli 4k puri!
Commento # 7 di: antani pubblicato il 09 Aprile 2013, 12:33
Sì ma come fai a farli arrivare a casa della gente? Il DTT non credo lo preveda. Via satellite?
Commento # 8 di: darkgoky pubblicato il 09 Aprile 2013, 13:05
canali 4k su sky ? ma speriamo di no.. o meglio, solo se opzionali come il 3d.
già costa una fucilata così com'è, siamo arrivati al limite non della tecnologia ma del portafogli della gente.
Commento # 9 di: Giovanni q pubblicato il 09 Aprile 2013, 14:08
Originariamente inviato da: antani;3842450
Sì ma come fai a farli arrivare a casa della gente? Il DTT non credo lo preveda. Via satellite?


Pare che il prossimo Dvb-T2 supporti bene il 4k, è importante il sistema di compressione che fa risparmiare spazio.
Potrebbe dare un grosso contributo, la codifica H265/HEVC

L'attualeDVB-T in 4k occuperebbe circa lo spazio di quattro canali.

Via satellite c'è chi è già pronto a partire e sperimentare.
Commento # 10 di: darkgoky pubblicato il 09 Aprile 2013, 14:50
scordatevi ste cose da noi in tempi medio-brevi.
a fatica sostituiscono il parco macchine 4:3 in 16:9, figuriamoci offrire buoni canali hd, figuriamoci offrire canali 4k
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »