Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Hitachi: stop alla produzione TV

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 24 Gennaio 2012, alle 11:49 nel canale DISPLAY

“La multinazionale nipponica ha deciso di chiudere la sua ultima fabbrica di TV LCD e plasma. Impossibile tenere il passo dei prezzi della concorrenza e da ora in poi l'azienda si affiderà a produttori terzi taiwanesi”

Tempi duri per le multinazionali giapponesi e la spietata concorrenza di coreani e taiwanesi lascia per strada un'altra illustre vittima. I vertici di Hitachi hanno infatti deciso di interrompere la produzione di TV LCD e plasma e di chiudere la fabbrica di Gifu. Il sito produttivo rimarrà comunque in mano a Hitachi che convertirà le linee produttive e, a partire da settembre 2012, dare il via alla produzione di videoproiettori e semi-conduttori.

La fabbrica di Gifu era in grado di sfornare 100.000 TV (sia LCD che plasma) al mese e già da diversi mesi, i responsabili del gruppo avevano cominciato ad affidare la produzione di alcuni modelli a produttori taiwanesi. Ora invece tutto verrà dato in out-sourcing a produttori terzi taiwanesi e solo alcuni componenti elettronici continueranno ad essere prodotti "in casa". Hitachi continuerà a vendere televisori con il proprio marchio, ma sviluppo e produzione sarà affidata a terzi. Insomma, i futuri TV Hitachi saranno solo marchiati con lo storico brand giapponese.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti