Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Giorgio Boschi alla Fjitsu General

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 30 Gennaio 2006, all 09:41 nel canale DISPLAY

“Fujitsu General sceglie l'esperienza di Giorgio Boschi per la nuova distribuzione dei display al plasma e dei videoproiettori del costruttore giapponese sul territorio italiano.”

Giorgio Boschi negli ultimi anni ha legato la sua carriera alla Barco, prima come responsabile della divisione Color Imaging System e poi come responsabile per il canale di vendita dedicato ai prodotti consumer che allora era appena partito, fino ad occuparsi di tutto il mercato del sud Europa. 

Alla fine del 2004, dopo la vendita del settore consumer Barco alla TEC, Boschi sceglie un'altra sfida che lo porta in Spagna per lavorare ad un ambizioso progetto con la Bang & Olufsen Yacht, focalizzato al mercato Yacht di lusso.

Terminato il progetto, Giorgio Boschi torna in Italia con un'altra avventura che partirà nei prossimi giorni: sarà il riferimento in Italia per la distribuzione dei prodotti Fujitsu legati al settore video, con i nuovi display plasma e con un videoproiettore 1080p che è unico nel suo genere.

Nella giornata di oggi, a Milano, è annunciata una conferenza stampa in cui verranno esposte le strategie di Fujitsu General per il mercato italiano assieme alla presentazione dei nuovi prodotti che saranno in distribuzione nelle prossime settimane.

Per informazioni sui prodotti Fujitsu: www.fujitsu.com/global



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlbertoPN pubblicato il 30 Gennaio 2006, 15:16
Bella notizia ed in bocca al lupo al Sig. Foschi allora .

Guren, ti ricordi? Questo signore è quello del rapporto di contrasto [COLOR=Magenta][FONT=Lucida Console]infinito[/FONT][/COLOR] del Cine8 al TAV due anni fa ....
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 30 Gennaio 2006, 16:06
Full-on/Full-off è proprio così.

Emidio




P.S.

che b... ischero!
Commento # 3 di: AlbertoPN pubblicato il 30 Gennaio 2006, 18:16
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
P.S.

che b....




che bello che sono ? Volevi dire quello, no ?
Commento # 4 di: meteora pubblicato il 30 Gennaio 2006, 22:42
se non erro a me questo signore al tav mi affermò (con disprezzo) che l'unica tecnologia per il cinema in casa era crt.
Io avevo chiesto lumi su una nuova tecnologia chiamata dlp.
Commento # 5 di: erick81 pubblicato il 30 Gennaio 2006, 22:48
Originariamente inviato da: meteora
se non erro a me questo signore al tav mi affermò (con disprezzo) che l'unica tecnologia per il cinema in casa era crt.


Pecunia non olet!

I danè e spuzen minga!
Commento # 6 di: Ettore pubblicato il 30 Gennaio 2006, 23:57
Scusate se mi permetto di difendere Giorgio Boschi che fin dai tempi nei quali si interessava dei monitor Barco per grafica su computer (compresi i fatidici aggeggi vari hardware e software per la loro taratura, con i quali per inciso non sono mai stato d'accordo) era solito dimostrare competenza e incisività commerciale. Un responsabile delle vendite di questo deve interessarsi, e non c'è da scandalizzarsi se in varie fasi professionali della sua vita si trova a promuovere e vendere prodotti in taluni casi diversi o in qualche modo contrastanti. A meno che per qualcuno l'home cinema diventi una religione per la quale è lecito scendere in guerra e distinguere amici e nemici.
Ma forse le crociate sono passate da tempo; almeno per gli uomini di buon senso e comprensivi dell'altro diverso da loro.
Ciao
Commento # 7 di: joseph68 pubblicato il 31 Gennaio 2006, 00:35
Originariamente inviato da: AlbertoPN
...........Questo signore è quello del rapporto di contrasto [COLOR=Magenta][FONT=Lucida Console]infinito[/FONT][/COLOR] del Cine8 al TAV due anni fa ....

Ciao Albertone nazionale.....
Bhe due o tre anni fa, dopo la demo che fece dei DLP Barco, quando tutti stavano uscendo io mi fermai con lui per fare due chiacchere, e per discuisire sulla nuova tecnologia DLP che stava soppiattando i CRT, e alla mia domanda, ma signor Boschi, onestamente lei in casa che proiettore ha?
immaginate cosa mi rispose................
Comunque seppe essere molto gradevole e disponibile, come gl'altri anni daltronde.
A titolo di cronaca aveva un cine 7, e per lui solo questo voleva dire vero cinema in casa
Un grosso in **** alla balena per la nuova avventura del Sig. Boschi.

Ciao
Commento # 8 di: Michele Spinolo pubblicato il 31 Gennaio 2006, 13:46
Originariamente inviato da: meteora
se non erro a me questo signore al tav mi affermò (con disprezzo) che l'unica tecnologia per il cinema in casa era crt.
Io avevo chiesto lumi su una nuova tecnologia chiamata dlp.


anche io ho avuto un'esperienza negativa, sempre al TAV, con Boschi.

Mah sarà stata la confusione che c'è sempre al TAV...
Commento # 9 di: Marçelo pubblicato il 09 Febbraio 2006, 09:38
confermo il commento di Michele.......
io stesso ho avuto per due anni di seguito, sia con i CRT, che poi con la presentazione della serie DLP/Cineversum, esperienze non particolarmente felici con il Sig. Boschi,
ma probabilmente le difficoltà nel gestire l'enorme flusso di persone che volevano accedere alla saletta Barco, e la grande confusione legata all'ambiente TAV non hanno
sicuramente agevolato il Boschi........
detto questo senza troppo rancore gli auguro
tutte le fortune e le soddisfazioni possibili....

Marçelo