Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Eizo: monitor EV2216W flicker free

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 29 Maggio 2013, all 09:02 nel canale DISPLAY

“Il produttore giapponese lancia un nuovo monitor da 22” dotato di retroilluminazione a LED, nonché della tecnologia per ridurre il flickering ed affaticare meno la vista”

Dopo aver lanciato cinque monitor con tecnologia EyeCare nel mese di marzo (vedi news), Eizo completa ulteriormente la sua gamma di prodotti "flicker free" con un nuovo 22” della serie FlexScan, il EV2216W. La risoluzione del display è di 1680 x 1050 pixel, in formato 16:10, con un pannello Twisted Nematic, un tempo di risposta di 5ms (misurato su nero-bianco-nero), un rapporto di contrato di 1000:1, una luminosità di 250 cd/m2 e un angolo di visione di 170° in orizzontale e 160° in verticale.

Esattamente come i modelli di taglio maggiore, anche EV2216W dispone di controllo della retro-illuminazione LED EyeCare, che riduce al minimo l'insorgenza del flicker PMW (Pulse Width Modulation), assicurando un maggior comfort visivo. Al fine di ridurre i consumi è stata utilizzata la tecnologia EcoView Optimizer 2, che riduce la luminosità in presenza di contenuti a basso APL su schermo, in sinergia con un sensore di luminosità ambientale ed il sensore di presenza EcoView Sense 2. Nel caso in cui l'utente si allontani dal monitor il sensore provvederà a selezionare la modalità standby, ripristinando l'accensione una volta rilevata nuovamente la presenza di una persona. A disposizione dell'utente vi sono cinque modalità video, ovvero Paper (per avere un effetto simile alla lettura di carta stampata), Movie, sRGB, User1 e User2.

Le connessioni disponibili includono un ingresso VGA, un DVI-D con HDCP, una Display Port con HDCP, una USB per il controllo del monitor, 2 porte USB hub, un ingresso audio su jack da 3.5mm (sono inclusi due speaker da 1W ciascuno) e un'uscita cuffie.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Eizo



Commenti