Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Display da 1001 DPI per PlayStation VR 2?

di Riccardo Riondino, pubblicata il 17 Maggio 2018, alle 12:46 nel canale DISPLAY

“Japan Display ha annunciato due nuovi schermi LCD a bassa latenza per applicazioni VR, caratterizzati da una densità di 1001 e 803 DPI, uno dei quali potrebbe equipaggiare la seconda generazione del visore per la realtà virtuale di Sony ”


- click per ingrandire -

Japan Display ha annunciato lo sviluppo di un nuovo schermo per la realtà virtuale, caratterizzato da una densità di pixel pari a 1001 DPI. Si tratta di un display LCD con TFT LTPS (low temperature polysilicon), dalla diagonale di 3,25" a risoluzione 2160 x 2432. La scansione è a 120 Hz, mentre il motion blur viene minimizzato da una latenza massima di 2,2ms GtG. Il nuovo pannello si aggiunge a quello da 3,6" e 803 DPI presentato nel 2017, anch'esso di tipo LCD LTPS. La latenza massima è in questo caso di 4,5ms GtG, con scansione a 90 Hz e risoluzione 1920 x 2160.

Per una comparazione con i modelli in commercio, i display di PlayStation VR raggiungono i 386 DPI, mentre il nuovo visore HTC Vive Pro ha una densità di 615 DPI. Secondo il consorzio Sony, Toshiba e Hitachi, la densità più elevata permetterà di ridurre il peso e gli ingombri dei prossimi headset VR. Questa tecnologia potrebbe forse sostituire nella nuova generazione di PlayStation VR gli OLED da 5,7" in formato 960x1080 (1920x1080 totali) di quella attuale. La disponibilità tuttavia è stata annunciata per marzo 2019, mentre l'anteprima avverrà durante la SID Display Week, in programma a Los Angeles dal 20 al 25 maggio prossimi.

Fonte: AV Cesar



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: xxxxyyyy pubblicato il 18 Maggio 2018, 03:39
INT presentera' alla stessa fiera un display AMOLED da 2228 ppi.
Ottima evoluzioni per sti pannellini...