Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Display AMOLED flessibile LG-Philips

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 18 Maggio 2007, all 08:55 nel canale DISPLAY

“LGPhilips LCD ha annunciato il primo display a colori al mondo con tecnologia AMOLED totalmente flessibile con diagonale di 4" e risoluzione di 320x240 punti”

Seul, Corea, 17 Maggio 2007.  LG.Philips LCD ha annunciato di aver realizzato il primo display a colori al mondo con tecnologia AMOLED (active matrix organic light emitting diode) totalmente flessibile. Si tratta di un prototipo con diagonale di 4" e risoluzione di 320x240 punti.

Il prototipo è stato sviluppato con la collaborazione di Universal Display Corporation, un'azienda degli Stati Uniti che detiene i brevetti per la tecnologia PHOLED (PHosphorescent OLED). Il display supporta la profondità colore a 24 bit ed è in grado di riprodurre più di 16 milioni di colori.

La particolare struttura del display fa si che lo spessore sia estremamente sottile ed è simile a quello di un capello umano. Per garantirne la robustezza, come substrato viene utilizzata una sfoglia di materiale metallico che è in grado di preservare anche la flessibilità.

LG.Philips LCD mostrerà il nuovo display in anteprima mondiale al prossimo SID 2007 che si terrà a Long Beach in California il prossimo 20 Maggio 2007.

Fonte: LG-Philips LCD



Commenti