Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Chip HDTV Broadcom BCM3563

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 12 Dicembre 2006, all 15:00 nel canale DISPLAY

“Con il nuovo chip BCM3563, Broadcom presenta la sua soluzione HDTV-on-a-chip di fascia alta per le nuove TV ad alta definizione del futuro, più semplici ed economiche”

San Francisco, Dicembre 2006. Broadcom ha presentato ieri la sua nuova soluzione per la produzione di lettori e ricevitori ad alta definizione. Il nuovo chip ad elevatissima integrazione e capace di riprodurre segnali 1080p, permetterà di risparmiare sui componenti e di costruire prodotti sempre più semplici, affidabili e meno costosi.

Il nuovo chip Broadcom BCM3563, prodotto con processo a 65 nanometri, integra entrambi i decoder colore NTSC e PAL, un comb filter digitale 3D e filtro motion-adaptive per ottime prestazioni nel deinterlacciamento di segnali a scansione interlacciata, sia a risoluzione standard che in HDTV. Il chip integra anche sofisticate funzioni di riduzione del rumore, sharpness, contrasto dinamico e controllo colore.

Il nuovo chip, compatibile anche con segnali TV analogici, è dotato di ottime funzioni di controllo ed elaborazione audio e riesce a gestire due ingressi HDMI (1080p), due ingressi component, tre ingressi S-video, sei ingressi video composito, un ingresso RGB interlacciato e un ingresso RGBHV per segnali PC. Il nuovo chip sarà disponibile per l'integrazione nei nuovi TV molto presto.

Per maggiori informazioni: www.broadcom.com



Commenti