Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: 3 LCD JVC di nuova generazione

di sabatino pizzano, pubblicata il 14 Gennaio 2008, all 08:52 nel canale DISPLAY

“JVC ha annunciato LT-42X899, LT-47X899 e LT-52X899, 3 nuovissimi display a cristalli liquidi con processore video a 32bit di nuova generazione”


Il nuovo JVC LT-52X899 con processore Genessa 32bit in mostra al CES (foto CNET)

JVC è pronta a passare alla nuova generazione dei propri display LCD. In quel di Las Vegas, infatti, lo stesso produttore ha presentato tre nuovi display a cristalli liquidi facenti parte della serie "Procision". Tre, dicevamo, sono i display presentati: LT-42X899, LT-47X899 e LT-52X899, rispettivamente da 42,47 e 52 pollici, con risoluzione Full HD. 

Quello che differenzia questi nuovi display dai precedenti, sempre marchiati JVC, è l'introduzione del nuovo "motore" proprietario di JVC "Clear Motion Drive III High Definition Engine", datato del nuovo processore Genessa 32-bit processor. Tale processore garantisce, a detta del costruttore, colori più vivi e immagini in movimento migliori, grazie soprattutto al nuovo Real-36-bit Image Processing che riproduce la terna RGB con una profondità di 12 bit per canale (3 x 12bit) per un totale di 68 miliardi di colori riproducibili. 

La scansione delle immagini è a 120Hz. Il parco connessione consta di 3 ingressi HDMI 1.3 ed una porta USB. Piena compatibilità con sorgenti a 24p. La disponibilità è prevista per le prime settimane estive, mentre il prezzo ancora non è stato reso noto.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa

Fonte: JVC



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TheRaptus pubblicato il 14 Gennaio 2008, 09:50
Sembra che il problema in questoperiodo sia l'elettronica, nel senso l'upscalng - downscaling tra i diversi formati. Non mi va di comprare un TV da 2000 euro per poi sapere che la definizione standard viene gestita male oppure ha dei difelli l'alta definizione o ...
Ho appena letto di Toshiba che integra il CELL per queste cosucce all'interno dei prorpi TV, e vorrei prorpio vedere cosa farà SONY che il CELL l'ha sviluppato con Toshiba. Sono convinto che non solo di pannello (plasma, LCD o OLED) si vive: anche l'elettronica fa la sua bella differenza ma è più difficile da riconoscere!
Commento # 2 di: Pistolpete pubblicato il 14 Gennaio 2008, 22:54
Non mi pare di aver letto di alcun produttore di pannelli che sia passato ai 12 bit per colore...quindi che senso ha una elettronica che elabora a 12 bit quando al massimo si arriva a 10?
Commento # 3 di: MAURO80 pubblicato il 17 Gennaio 2008, 22:19
.............