Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CEATEC: display OLED flessibili da Sony

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 06 Ottobre 2009, all 11:16 nel canale DISPLAY

“Sony dimostra al CEATEC i suoi display OLED flessibili. A parte un piccolo display funzionante che viene continuamente piegato, gli altri sono concept interessanti”

Il difficile momento economico mondiale, ha consigliato a Sony di rimandare l'introduzione dei TV OLED su larga scala, ma gli ingegneri della multinazionale nipponica continuano incessantemente le proprie ricerche di sviluppo e in occasione del CEATEC di Tokyo sono stati dimostrati i prototipi funzionanti, nonché dei concept di applicazioni reali di display OLED flessibili. Il display funzionante è dedicato ai dispositivi mobili e offre una diagonale di 2.5 pollici con risoluzione di 160x120 punti e uno spessore record di appena 0,2mm. All'interno dello stand viene dimostrato con un filmato di "Gran Turismo" e sottoposto continuamente alla "flessione" senza presentare alcun tentennamento nel funzionamento.

I concept sono invece dedicati a dei futuristici braccialetti, lettori Mp3 e soprattutto un notebook che presenta l'intera superficie realizzata con un display flessibile e che potrebbe quindi prefigurare un interfaccia interamente touch o multi-touch con la tastiera che potrebbe apparire virtualmente in caso di necessità. L'idea sembra davvero interessante, ma crediamo che ci vorrà ancora qualche anno per vederlo all'opera.

Fonte: Akihabara News



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: fabio2678 pubblicato il 06 Ottobre 2009, 14:10
Se ne era già parlato mi pare, ma resto incredulo dinanzi alle prospettive future !

Pensate a un domani, dove si potrebbero (spero) avere display flessibili da 100 e passa pollici, con la qualità superba (ho/abbiamo visto solo un 11 a dire il vero) di questa tecnologia !

Magari sarà come avere uno schermo a molla, ma con l'aggiunta di poterlo curvare a nostro piacimento..

E' ora di svegliarsi dai, godiamoci il presente, senza pensare al 20/12/2012 e al calendario dei Maya..
Commento # 2 di: Trikkeballakke pubblicato il 06 Ottobre 2009, 16:09
Non era 21/12/2012???

La tecnologia c'è e funziona da tempo.....basta mettersi d'accordo tra le multinazionali..... e cosi anche il popolo bue potrà avvalersi del giornale elettronico. :-)
Commento # 3 di: fabio2678 pubblicato il 06 Ottobre 2009, 18:22
Originariamente inviato da: Trikkeballakke
Non era 21/12/2012???


Beh..pensavo all'ultimo giorno di vita prima del patatrack..

La tecnologia c'è e funziona da tempo.....basta mettersi d'accordo tra le multinazionali.....


Magari fosse solo questione di accordi, anzichè perfezionamenti.
Commento # 4 di: arkanoid pubblicato il 06 Ottobre 2009, 19:14
che palle con sta roba touch, non se ne può più
Commento # 5 di: Trikkeballakke pubblicato il 07 Ottobre 2009, 16:54
Beh l'ultimo giorno aspettando sto sasso (meteor) che cade dal cielo e godendo davanti a un oled sul quale c'è la trasmissione di un telegiornale che riprende il sasso che cade dal cielo.....vuoi mettere che bello??? Video HD con i neri veramente neri e quel bel sasso con tutte le sue sfumature riprodotte in maniera impeccabile...... :-))))) .....ma si scherziamo che è meglio.

Olèddd.....
Commento # 6 di: kayama728 pubblicato il 08 Ottobre 2009, 12:15
invero era il 12.12.2012
Commento # 7 di: fanoI pubblicato il 09 Ottobre 2009, 23:39
Pensate la sfiga se decidono di farli uscire sti schermi trugni da 100 pieghevoli proprio l'ultimo giorno del Mondo?

Manco poterli vedere in azione
Commento # 8 di: fabio2678 pubblicato il 10 Ottobre 2009, 14:06
Originariamente inviato da: kayama728
invero era il 12.12.2012


Eh no ! Scusate l' OT, ma devo capire quale sarà l'ultimo giorno di gloria, perchè quanto scritto più avanti e d'accordo con la data che ho postato.

http://it.wikipedia.org/wiki/Teorie...1_dicembre_2012