Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Backlight Minolta OEL da 1.000 cd/m²

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 06 Luglio 2006, all 12:26 nel canale DISPLAY

“Il Konica Minolta Technology Center annuncia un prototipo di pannello di retroilluminazione con tecnologia OEL da 1.000 cd/m², elevata efficienza e durata di 10.000 ore per i nuovi display LCD”

Tokyo, Giappone, Luglio 2006. Il Konica Minolta Technology Center ha annunciato lo sviluppo di un nuovo pannello per la retroilluminazione dei display LCD che si basa sulla tecnologia OEL (Organic Electro-Luminescence) con elevata efficienza e lunga durata.

Il prototipo mostrato da Konica Minolta è capace di ben 1.000 cd/m² con una efficienza molto elevata, pari a 64lm/W e durata di circa 10.000 ore. La novità di Minolta è l'utilizzo di nuovi materiali a base di fosforo che garantisce una più elevata efficienza rispetto alle sostanze fluorescenti utilizzate di norma.

Fino a questo momento erano disponibili soltanto elementi a base di fosforo di colore verde e rosso. Konica Minolta ha sviluppato nuovi elementi OEL di colore blu basati anch'essi sul fosforo e dotati di luminanza pari a 320 cd/m² e durata di oltre 16.000 ore.

Konica Minolta afferma inoltre che variando proporzionalmente la potenza luminosa delle tre componenti cromatiche, è possibile variare in modo trasparente il punto del bianco del pannello di retroilluminazione, aumentando quindi le possibilità di taratura senza limitare la gamma dinamica delle singole componenti cromatiche dei pannelli LCD:

Il prototipo ha uno spessore di 1 millimtro e utilizza un substrato di vetro che include l'area di emissione con lato di 5 centimetri, alimentata a soli 4 volt. Konica Minolta dichiara inoltre che attualmente è possibile costruire pannelli con lato fino a 20 cm che possono essere fissati anche su substrati flessibili.

Fonte: N.D'A.



Commenti