Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

3D TV: saranno 50 milioni nel 2015

di sabatino pizzano, pubblicata il 11 Ottobre 2010, all 09:00 nel canale DISPLAY

“ABI Research ha pubblicato il risultato di una nuova ricerca di mercato inerente la diffusione dei TV 3D: bisognerà attendere fino al 2013 per la vera "esplosione" che culminerà con oltre 50 milioni di esemplari venduti nel 2015”

Ci eravamo lasciati con LG che lamentava l'impossibilità di raggiungere l'obiettivo fissato in un milione di TV 3D vendute nel 2010. Chiaro segnale, questo, che il grande pubblico non sta reagendo alle "sollecitazioni stereoscopische" come i produttori avevano sperato e preventivato.

Un po' in controtendenza, da questo punto di vista, ci giunge però il risultato di una nuova ricerca condotta dalla rinomata società ABI Research: stando alle dichiarazioni rilasciate dall'analista Michael Inouye, il mercato dei TV 3D starebbe crescendo molto più velocemente di quanto ipotizzato in un primo momento. Nello specifico, secondo ABI Research, bisognerà altresì aspettare fino a 2013 prima di poter assistere ad una consistente accelerazione per quanto concerne le vendite di TV stereoscopiche, e, inoltre, entro il 2015 le vendite globali raggiungeranno circa 50 milioni di unità.

Gli ostacoli da superare, fa sapere la nota società di ricerche, restano sempre gli stessi: scomodità e onerosità degli occhiali 3D e la carenza di software 3D.

Fonte: ABI Research



Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: sasadf pubblicato il 11 Ottobre 2010, 11:34
High hopes...

Il mercato non può campare solo sul 3d!
In primis ci vogliono contenuti validi, cioè film nativi girati in 3D (vedi la farsa di Harry Potter, annunciato in 3D e poi portato in sala in 2D), ma soprattutto contenitori altrettanto performanti.
Un tv che si vede una ciofeca, seppure 3d, verrà comprato dal primo ignorante sprovveduto, ma il secondo che vedrà a casa del primo come si vede male, lo lascerà sullo scaffale (...e magari lo massacrerà sul forum di condivisione su internet facendo sfracelli).
Seguire un trend frettoloso mirato solo a fare cassa a scapito della qualità tout court (vedi i plasma 3d 720 venduti a prezzi da montanaro che riempie il carrello di Carrefour ) dilapiderà il capitale di apprezzamento popolare nato sulla scia di Avatar come dei vari film in CG Pixar e Dreamworks: di lì a poco, così come ad esempio oggi tutti schifano a priori degli ottimi plasma ( - Maddai! Consumano come tre lavatrici sempre accese! -, il commento di molti amici miei ignoranti che credono di sapere tutto della materia ), il 3D sarà schifato da tutti, e da traino per il mercato si trasformerà inesorabilmente in un boomerang ( A breve: - Io i televisori 3D li evito come la peste - , vedrete ).
Migliorare la tecnologia attuale, ( l'una scadente geneticamente, soprattutto per il 3d <l'LCD>, l'altra forse ancora troppo costosa in termini energetici ed al limite quasi massimo di sviluppo, ed ormai soprattutto caduta in disgrazia tra le masse <il plasma> ), diventerà un must a breve, appena si spegnerà il vento in poppa del 3d, cosa che secondo me, facendo la dovuta ricalibratura su quanto poco sopra preventivato, avverrà molto prima del 2015...

Conculdendo: 3D? OK, si, va bene, ma non certamente quello attuale!

walk on
sasadf
Commento # 2 di: blitzkrieg pubblicato il 11 Ottobre 2010, 13:03
Quoto tutto specialmente il discorso inerente i plasma...
Il mass market di una tecnologia si fà all'inizio perchè è una tendenza poi dopo eventualmente si valutano gli aspetti positivi o negativi dell'una o dell'altra.
Commento # 3 di: guest_43543 pubblicato il 11 Ottobre 2010, 13:04
Se fosse per me sarebbe già morta in partenza questa tecnologia.

La sensazione di cartone animato stile REMI' mi fa rabbrividire...la profondità di campo è fatta male, sembra di avere più scenari sovrapposti e a distanze diverse con gli oggetti e le persone piatte...

Le persone che non vedono ad un occhio resteranno tagliate fuori da tale tecnologia, immagino la compagnia di amici o di famigliari che si vedranno costretti a non invitare a divertirsi il parente o amico...

L'utilizzo degli ingombranti occhiali poi la vedo dura, ci attacchiamo una cordicella e li appendiamo al collo pronti ad essere tolti ed indossati come i presbiti...

Le previsioni di vendita fatte, per me sono pura fantascienza, un po come il 3D attuale...
Commento # 4 di: gabrielefx pubblicato il 11 Ottobre 2010, 15:45
dato che io il 3d lo faccio appena guardo la differenza tra un render 2d ed un altro stereoscopico mi rendo conto che non posso più tornare indietro.
Fate la prova e vi renderete conto che quella dimensione in più vi appartiene, siete dentro la realtà e se lo schermo è abbastanza grande verrete immersi.
I problemi tecnologici si supereranno, con i tv oled non ci sarà più crosstalk, ma scordatevi a breve scadenza tv autostereoscopici. Inoltre vi dico per esperienza che indossare un occhiale rende l'osservatore più immerso, è come se fosse una guida, ci mantiene concentrati, è un elemento che ci tiene in contatto con questa nuova dimensione che in un mondo bidimensionale non c'è...
Commento # 5 di: bragadin pubblicato il 11 Ottobre 2010, 17:19
completamente daccordo con gabrielefx! Questa è la tecnoclogia del presente proiettata al futuro! Come si fa a negare per partito preso, una imagine - praticamente simile - a quella reale ? E' naturale, che la tecnoclogia essendo agli inizi, non è ancora ottimale, tuttavia ho visto immagini in 3D sul panasonic TV20E e sono davvero mozzafiato e tecnicamente assolutamente accettabili : quindi, tenendo anche conto che su questi TV si vede benissimo anche nel tradizionale 2D ... non si vede perchè qualcuno auspichi già la morte del 3D ! Resta però da verificare e da discutere circa la notizia che Toshiba ha già pronto da commercializzare nel prossimo anno il tanto sospirato autostereoscopico ...
Commento # 6 di: Nihil pubblicato il 11 Ottobre 2010, 17:21
Tornando alla notizia in se e per se, non mi sembra questa grande scoperta: il 2015 è tra 5 anni non tra 5 mesi. E' probabile, anzi sicuro, che la tecnologia legata al 3D sarà decisamente migliorata ed i costi di produzione (e quindi i prezzi di vendita) diminuiti; così come è altrettanto probabile che i contenuti in 3D saranno molti se non la maggioranza di quelli disponibili: non ci vuole un oracolo per pensare che di qui a quell'epoca ci sarà un boom di tv 3D (che poi 50 milioni di tv, prodotto di massa, non è che siano questa enormità... E' sufficiente guardare qui nel nostro piccolo mondo: quanti di noi entro i prossimi cinque anni NON avranno comprato un nuovo tv?).
Commento # 7 di: Giovanni pubblicato il 11 Ottobre 2010, 20:48
Su quanto possano contare queste proiezioni in generale non e' troppo il casoo di soffermarsi , certo e' che da fortunato possessore di un Televisore 3 d , io tutto questo criticare e catastrofismo su questa nuova tecnologia proprio non la capisco....
Possibile che chi ha voluto fare quest'acquisto ne sia praticamente entusiasta ( vedere i vari forum a riguardo) , mentre sia aspramente criticato ( che strano...) proprio da chi non ce l'ha ???
Sarei pronto a scommettere che almeno parte di quelli che criticano duramente il 3 D , non hanno visto nemmeno 10 secondi di immagini a riguardo casa su un Tv a 3 d.....
Per concludere e' bello ascoltar le opinioni di tutti , ma certo che leggere qualche intervento sopra che sara' duro per le compagnie escludere gli amici che non vedono da un occhio che non possono godere di questa tecnologia , non so se giudicarla una pessima battuta o altro.... , ma certe volte per il gusto di criticare la fantasia galoppante di qualcuno e' veramente senza limiti.
Commento # 8 di: vincent89 pubblicato il 11 Ottobre 2010, 21:24
Originariamente inviato da: gabrielefx
Fate la prova e vi renderete conto che quella dimensione in più vi appartiene, siete dentro la realtà e se lo schermo è abbastanza grande verrete immersi.

Guarda seguo il 3D digitale dai suoi albori (2006/07). E apparte l'effetto novità dei primi momenti questo convolgimento (per modo di dire) non mi ha fatto ne caldo ne freddo. Guardando il 3D non ho la minima sensazione di un passo in avanti. Cosa che invece ho avuto fin da subito con la proiezione digitale 2k.

Originariamente inviato da: gabrielefx
I problemi tecnologici si supereranno, con i tv oled non ci sarà più crosstalk


Oled? Per adesso è utopia...

Originariamente inviato da: gabrielefx
Inoltre vi dico per esperienza che indossare un occhiale rende l'osservatore più immerso, è come se fosse una guida, ci mantiene concentrati,

Se il film è un cesso forse riesce a tenerti concentrato 5 minuti in più. Poi oltre un bel esercizio di stile tutto svanisce.
Inoltre guardare un film con gli occhialini è una cosa che non sopporto. Durante la visione (domestica) mi piace stendermi/cambiar posizione. La vedo dura avere il 3D con gli occhialini obliqui
Commento # 9 di: vincent89 pubblicato il 11 Ottobre 2010, 21:30
Originariamente inviato da: Giovanni
mentre sia aspramente criticato ( che strano...) proprio da chi non ce l'ha ???
Sarei pronto a scommettere che almeno parte di quelli che criticano duramente il 3 D , non hanno visto nemmeno 10 secondi di immagini a riguardo casa su un Tv a 3 d.....

Come ho detto di 3D ne ho visti abbastanza. Forse proprio perchè non siamo gli ultimi arrivati abbiamo delle critiche verso il 3D
A livello cinematografico poi meglio non parlarne: il 3D è la piaga di quest'ultimo periodo. E la cosa simpatica è che non sono contro il 3D a priori. Il 3D ci può stare come scelta, un evento studiato una tantum (vedi Avatar studiato appositamente per il 3D). Ma non quello che vogliono proporci ora. Anche perchè parlando di qualità video non ho visto un solo film 3D superiore alla sua controparte 2D 2k. Quest'ultima infatti era nettamente superiore. E non certo perchè il cinema in cui vado sia scarso
Commento # 10 di: Salmon pubblicato il 11 Ottobre 2010, 21:38
Boh,
è di una settimana fà, la notizia della cantonata presa da LG,
con la previsione (naturalmente) infondata di quanti tv 3d ? 1 milione? 2 ? non ricordo ora,

ma quì allora fanno a chi la spara più grossa 50 milioni

allora io dico che mio nonno è una Balena
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »