Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

25.000 TV 3D venduti in Europa

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 21 Giugno 2010, all 09:06 nel canale DISPLAY

“Secondo i dati di mercato diffusi in questi giorni da GFK, in Europa sono stati venduti fino a fine maggio poco più di 25.000 televisori compatibili 3D. Una cifra abbastanza contenuta, ma che ha visto di fatto solo due marchi contendenti”

Come stanno andando le vendite di televisori 3D? Qualche primo dato è stato diffuso in questi giorni dall'istituto di ricerche di mercato GFK. Entro fine maggio sono stati venduti in tutta Europa poco più di 25.000 televisori compatibili 3D. Un dato abbastanza contenuto se lo raffrontiamo, ad esempio, alla vendita di 252 milioni di televisori previsti per il 2010 in tutta Europa. Non si può comunque non considerare che questo dato si riferisce di fatto alle vendite di un solo mese e soprattutto è stato di fatto conteso da appena due marchi, al massimo tre (Samsung, Panasonic e LG arrivata verso fine maggio).

Per ora si tratta quindi di dati piuttosto sommari e un primo vero bilancio sull'andamento delle vendite di questo nuovo mercato si potrà fare magari a gennaio 2011, periodo subito successivo alle feste natalizie, in cui i titoli in 3D saranno maggiormente disponibili e soprattutto tutti i produttori saranno presenti sul mercato con prodotti "3D Ready".

Fonte: GFK



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: blasel pubblicato il 21 Giugno 2010, 09:26
E' un dato, ma come detto, non e' significativo-

Almeno per ora, e' un prodotto di nicchia.

In Italia non ci sono state ancora trasmissioni TV 3D, la reperibilita' di h.w. e s.w. non e' semplice. Mi sembra che la stessa situazione dell'Italia, sia presente in Germania.

Anzi faremmo prima a dire quali sono state le nazioni in cui gia' sono avvenute ed avvengono trasmissioni televisive in 3D per comprendere un po' meglio il dato esposto.
Commento # 2 di: digimau pubblicato il 21 Giugno 2010, 09:59
Più che altro si parla del primo mese: diciamola tutta da quel che ho visto in giro...LG non era ancora disponibile praticamente ne tanto meno Sony. Panasonic su ordinazione e Samsung l'unica vera casa a venderli da fine Aprile aveva il prodotto ancora in quantità risicate... impossibile fare un metro di giudizio anzi 25.000 TV sono un numero non male alla luce di questo. Da Quel che ho letto invece in USA e Jap la situazione è diversa con milioni di pezzi piazzati o prenotati..

Ma lì la disponibilità era su un'altro pianeta rispetto all'EU...
Commento # 3 di: pakozzo pubblicato il 21 Giugno 2010, 10:06
Siamo all'incirca allo 0,1% delle vendite attese.....
Vero è che sotto Natale le vendite aumentano (o dovrebbero) ma non dimentichiamoci che a Maggio di quest'anno sarebbero dovute incrementare per i Mondiali di calcio.
Il dato più importante è che la mancanza di supporti non traina le vendite, e che il mercato italiano è ormai saturo di tv.
Basti pensare che in aree switch off dtt la maggior parte di vendite LCD sono già avvenute e sembra improbabile pensare ad un ipotetico upgrade al 3D se non fra 3-4 anni (almeno).
Commento # 4 di: Michelerombiolo pubblicato il 21 Giugno 2010, 11:29
Originariamente inviato da: pakozzo
Basti pensare che in aree switch off dtt la maggior parte di vendite LCD sono già avvenute e sembra improbabile pensare ad un ipotetico upgrade al 3D se non fra 3-4 anni (almeno).


Condivido. Spendere anche fra un anno altri 8-900 euro per una TV che già ho, sarebbe davvero esagerato. Allora mi chiedo, elettronicamente parlando, non sarebbe possibile upgradare le TV - per lo meno quelle con frequenza 100 - con qualche apparecchio esterno capace di introdurre la tecnologia 3D? Al costo ridotto di un centinaio di euro allora si che mi butetrei sul 3D...
Michele
Commento # 5 di: rpr.win pubblicato il 21 Giugno 2010, 13:02
Io ci metterei anche la dichiarazione di TF1 che spegnerà il canale 3D in Francia subito dopo i mondiali, ed il fatto che la BBC non si è ancora espressa sul prosieguo, dopo i mondiali, delle trasmissioni in 3D.
Il 3D è un fatto di mercato, serve solo alle case, secondo me, per vendere un pò di più.
Se i mondiali non hanno trainato più di tanto, con la crisi che c'è, perché non neghiamolo, c'è, il 3D se escono i film nativi 3D, ci mette almeno 4 anni ad imporsi.
Commento # 6 di: StarKnight pubblicato il 21 Giugno 2010, 15:02
Originariamente inviato da: Michelerombiolo
Allora mi chiedo, elettronicamente parlando, non sarebbe possibile upgradare le TV - per lo meno quelle con frequenza 100 - con qualche apparecchio esterno capace di introdurre la tecnologia 3D?


No, non è tecnicamente fattibile.
O la TV è in grado di accettare in ingresso un segnale a 120Hz e quindi è già 3D Ready oppure non esiste ne mai esisterà apparecchio esterno in grado di renderla compatibile con il 3D.

Ergo chi ha già comprato da poco una TV non 3D se vorrà vedere i futuri film 3D e relativi blu-ray in tutto il loro splendore dovrà volente o nolente mettere nuovamente mano al portafogli.

Ovvio che con l'inesistente offerta di materiale 3D in Italia (l'unico blu-ray commercializzato è introvabile e ne la pay-tv ne quella free prevedono nel prossimo futuro di trasmettere in 3D) ora nessuno è disposto a spendere altri soldi ma potete scommetterci che in futuro lo faranno quindi di statistiche se ne riparlerà allora
Commento # 7 di: rpr.win pubblicato il 21 Giugno 2010, 20:48
Originariamente inviato da: StarKnight

Ovvio che con l'inesistente offerta di materiale 3D in Italia (l'unico blu-ray commercializzato è introvabile e ne la pay-tv ne quella free prevedono nel prossimo futuro di trasmettere in 3D) ora nessuno è disposto a spendere altri soldi ma potete scommetterci che in futuro lo faranno quindi di statistiche se ne riparlerà allora


Io avrei solo una correzione da fare alla tua affermazione, la dire così:
Ovvio che con l'inesistente offerta di materiale 3D (l'unico blu-ray commercializzato è introvabile ..................
Visto che anche fuori dall'Italia non è che ci sia cissà cosa........
Commento # 8 di: acris pubblicato il 22 Giugno 2010, 06:50
Qui a Shanghai ho visto funzionare con gli occhialini anche un sony, dite che quindi era solo un prototipo non ancora in vendita?
Comunque al contrario del samsung, non so se fosse il materiale proposto (una partita di calcio ripresa in 3d) ma mi è venuta un po di nausea dopo 5 minuti... ma magari avevo mangiato cose strane io...

ciao

Raffaele
Commento # 9 di: vincent89 pubblicato il 22 Giugno 2010, 13:38
Vi siete dimenticati di segnalare che ormai il 3D interessa a 4 gatti. Non ho trovato una persona che gli interessi (e quindi tantomeno disposta a comprare un TV 3D). I cinema speculano il 3D, ma esclusi i bambini tutti si sono già stufati. E questa cosa è abbastanza triste, perche molti cinema impongono la visione 3D, e a volte risulta difficile poter vedere lo stesso film in semplice (ma superiore) 2k 2D.
Commento # 10 di: Rosario pubblicato il 22 Giugno 2010, 14:23
Già... Per quanto spingano i costruttori , IMHO il 3D sarà solo una moda passeggera.

Che investano invece nel migliorare la qualità di visione ed in cose realmente nuove.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »