AV Magazine - Logo
Stampa
 
Samsung: LCD 7000 e 8000 del 2012
Gian Luca Di Felice - 19/01/2012, 09:47
“La casa coreana, oltre al suo primo TV OLED da 55 pollici, ha presentato a Las Vegas la sua nuova gamma di TV LCD "Led Edge" serie 7000 e 8000. Cornici ancora più sottili, nuovi pannelli, nuova elettronica e interfacce vocali e gestuali”

Gli attuali LCD top di gamma D7000 e D8000 della multinazionale coreana saranno sostituiti nel corso della primavera dai nuovi modelli serie ES (che in Europa potrebbero essere siglati più semplicemente E7000 ed E8000, seguendo la progressiva nomenclatura degli ultimi anni). Dal punto di vista estetico le nuove serie non rappresentano una grande rivoluzione, con il design che riprende sostanzialmente le linee dello scorso anno, con la cornice ulteriormente ridotta nello spessore e l'integrazione di una webcam con microfono nella parte superiore che fa da contraltare alla "protuberanza" inferiore col logo Samsung retroilluminato. La serie 8000 avrà una finitura silver, mentre quella 7000 nera, e la serie top potrà contare anche su un design rinnovato del piedistallo (che a prima vista non ci ha fatto impazzire).


Samsung serie 8000 2012

Entrambe le serie utilizzano pannelli LCD di ultima generazione, processori ARM dual-core, nuova piattaforma Smart TV completa di riconoscimento gestuale, vocale e facciale (grazie alla webcam integrata). La funzionalità di riconoscimento vocale sarà abilitata direttamente dal TV, anche se potrà essere attivata anche da telecomando o via applicazione dedicata agli smartphone Android di ultima generazione. A distinguere l'elettronica della serie 8000 sarà la presenza di un controllo LED denominato "Micro Dimming Ultimate" che lavora su 588 zone (virtuali via algoritmo, visto che si tratta pur sempre di retroilluminazione LED Edge) , mentre la serie 7000 eredita il Micro Dimming "semplice" della seria 8000 del 2011. La serie 8000 sarà, inoltre, dotata di un telecomando Touch Pad, oltre al classico telecomando alfanumerico.


Samsung serie 7000 2012

Infine, ricordiamo che i nuovi modelli saranno predisposti per l' "Evolution Kit", uno slot che consentirà, a partire dal 2013, di effettuare l'upgrade hardware dei televisori per mantenerli sempre aggiornati sul fronte Smart TV e funzionalità (vedi news). Secondo quanto ci è stato annunciato dai responsabili Samsung presenti al CES, la casa coreana dovrebbe assicurare aggiornamenti evolutivi per almeno 4 anni. Per quanto riguarda diagonali e prezzi, la line-up non è ancora stata definita per l'Europa (avremo maggiori dettagli tra circa un mese), ma sappiamo che la serie 8000 sarà certamente disponibile in diagonali da 55 e 60 pollici e non sarà disponibile in Italia nel taglio da 75 pollici visto al CES e destinato unicamente al mercato USA. La serie 7000 dovrebbe invece partire da 40 pollici.

Fonte: Redazione