AV Magazine - Logo
Stampa
 
LG: nel 2019 produzione TV OLED raddoppiata
Riccardo Riondino - 11/07/2018, 11:54
“LG Display ottiene l'approvazione di Pechino per l'impianto di Guangzhou, che una volta operativo consentirÓ di duplicare la produzione di televisori OLED entro la seconda metÓ del prossimo anno”

Dopo quella del governo sudcoreano, il futuro impianto OLED LG Display di Guangzhou ha ottenuto la necessaria approvazione anche dalle autorità cinesi. Viene stimato che la nuova fabbrica potrà quasi raddoppiare la produzione di TV, portando la capacità a 130.000 substrati/mese dagli attuali 70.000 entro la seconda metà del 2019. In seguito l'impianto di Guangzhou raggiungerà i 90.000 substrati, mentre dal taglio delle lastre in vetro sarà possibile ricavare fino a 10 milioni di pannelli OLED da 55" ogni anno.

La nuova fabbrica appartiene alla stessa generazione 8,5 degli altri stabilimenti OLED TV LG Display, ovvero è in grado di lavorare substrati da 2200x2500 mm. Considerando i salari più bassi della manodopera cinese, viene stimato che la sua apertura ridurrà anche i costi di produzione. La casa coreana investirà una cifra equivalente a circa 4,5 miliardi US $, con il contributo del partner locale Guangzhou Development District. L'efficienza produttiva di LGD in ogni caso dovrebbe aumentare già entro la fine del 2018 con la linea P10, specialmente per i tagli più grandi, trattandosi di una fabbrica Gen-10,5.

Fonte: Flatpanels HD