AV Magazine - Logo
Stampa
 
CES: evoluzione Sharp Quattron
Emidio Frattaroli - 07/01/2013, 21:39
“Sharp annuncia una evoluzione della tecnologia Quattron che sarÓ disponibile nel 2014 e che promette di portare i vantaggi della risoluzione Ultra HD anche nei televisori a risoluzione full HD”

Las Vegas, 7 gennaio 2013. Nella conferenza stampa di questa mattina, per l'edizione 2013 del CES International, Sharp ha mostrato alcune novità tecnologiche che saranno presentate nel corso del prossimo anno, quindi nel 2014. La più interessante ci è sembrata quella che riguarda l'evoluzione della tecnologia "Quattron" che aggiunge un sub-pixel giallo alla tradizionale terna RGB.

Nella versione attualmente utilizzata della tecnologia Quattron, la quaterna di sub-pixel (RGBY) viene considerata come una sola unità e la luminanza viene modulata per ciascun sub-pixel per la ricostruzione del colore. L'evoluzione della tecnologia Quattron prevede un pilotaggio indipendente di due gruppi di sub-pixel per il livello di luminanza (particolare a destra dell'immagine in alto), in modo da raddoppiare la risoluzione verticale, per correggere ad esempio gli artefatti di aliasing nelle linee trasversali.

Sharp dichiara che questa nuova evoluzione della tecnologia Quattron permetterà di aggiungere alcuni dei vantaggi dei display a risoluzione Ultra HD anche nei display a risoluzione full HD, ad una frazione del prezzo necessario per l'acquisto di un televisore a risoluzione nativa 4K. In effetti, la risoluzione verticale passerà da 1080 linee a 2160 linee mentre la risoluzione orizzontale rimarrà di 1920 punti per ogni linea. Staremo a vedere.