AV Magazine - Logo
Stampa
 
Xtreamer Sidewinder4: player "universale"
Nicola Zucchini Buriani - 19/02/2014, 11:47
“Il nuovo lettore multimediale Ŕ dotato di sistema operativo Android 4.2.2, di un processore dual-core Cortex A9 a 1,5GHz e di un'ampio ventaglio di funzioni, che abbracciano AirPlay, l'emulazione di ChromeCast, il tuner DVB-T2, la possibilitÓ di installare custom firmware e l'integrazione di XBMC”

Da Xtreamer è in arrivo un nuovo ed interessante media player, il SideWinder4. Sotto una scocca compatta e dalla forma inusuale (la parte superiore ha l'aspetto, e sicuramente anche la funzionalità, di un dissipatore) si nasconde un processore AMLOGIC ML8726-Mx, basato su architettura ARM Cortex-A9 dual-core, operante alla frequenza di 1.5GHz. La memoria è ripartita in 1GB di RAM DDR3 e 8GB di NAND flash, espandibili tramite il lettore Micro SD. Il centro nevralgico del sistema è costituito dal sistema operativo Android 4.2.2, che permette l'accesso al Play Store (già integrato) con tutte le sue applicazioni, alle quali viene affiancato un pacchetto di app pre-installate, ottimizzate per la fruizione su schermi di ampia diagonale. Il sistema operativo è impostato in modo da concedere i permessi di root e, infatti, sono esplicitamente supportati i custom firmware, che potrebbero portare ad interessanti implementazioni.

Tra i numerosi formati video supportati troviamo AVI, RM, RMVB, MKV, WMV, MOV, MP4, WEBM, DAT, VOB, MPEG, MPG, FLV, ASF, TS, TP e 3GP. Sul versante audio abbiamo invece MP3, WMA, WMV, APE, OGG, FLAC e AAC, con le decodifiche DTS e Dolby a 2 canali ed il passthrough fino a 7.1 canali. Ovviamente la presenza del'OS di Mountain View permette anche di accedere a numerosi servizi (i soliti Netflix, YouTube, Spotify, web radio ed altro ancora), ma le funzionalità di questo dispositivo vanno ben oltre. Anzitutto troviamo ampia compatibilità per lo streaming, sia da dispositivi Android che iOS: è infatti presente AirPlay by AirPin (compatibile con iOS6 e iOS7), Cheap Cast (che emula in tutto e per tutto un dongle ChromeCast), AirDroid e il supporto al DLNA. Per la gestione dei file multimediali è già integrto XBMC, con la possibilità di installare JukeBox Media Player di Archos. E', infine, presente anche un tuner TV, nella forma di un sintonizzatore DVB-T2.

Le connessioni disponibili includono un'uscita HDMI 1.4, un'uscita AV (composito ed audio), un'uscita digitale ottica, ingresso ed uscita per il collegamento all'antenna terrestre, uno slot Micro SD, tre porte USB 2.0 Host, una porta Ethernet ed il Wi-Fi integrato. In dotazione è fornito un telecomando con funzioni di puntatore a video, per controllare comodamente tutte le applicazioni. Sidewinder4 sarà disponibile dal 3 marzo, al prezzo di 79 Euro.

Per maggiori informazioni: SideWinder4

Fonte: Xtreamer