AV Magazine - Logo
Stampa
 
ASUS chiude con successo l'anno 2004
Emidio Frattaroli - 11/03/2005, 08:54
“La multinazionale nel corso del 2004 ha conquistato in Italia ottimi risultati con una crescita complessiva che ha sfiorato il 40%, merito delle vincenti strategie di canale e di un'offerta di prodotti perfettamente rispondente alle esigenze del mercato e sempre più ampia ed articolata.”

Cernusco sul Naviglio, Marzo 2005 ASUS, uno dei principali brand dell'Information Technology, noto ed apprezzato in tutto il mondo per l'elevata qualità dei propri prodotti e da qualche anno anche fra i principali protagonisti del mercato delle 3C, chiude il 2004 con un esito decisamente positivo, che vede il valore del mercato italiano raggiungere i 260 milioni di Euro con un aumento delle vendite nel nostro paese di quasi il 40% in più rispetto all'anno precedente.

Con una produzione di notebook che ha superato 3 milioni di unità nel 2004 e che è stata stimata in 5 milioni per l'anno in corso, ASUS si attesta tra i più importanti attori di questo mercato a livello mondiale. In Italia consolida la propria posizione di terzo player in termini di PC portatili venduti, consegnando sul territorio nazionale oltre 200.000 notebook. Maggior produttore di mainboard al mondo, ASUS conferma la propria leadership assoluta anche nel nostro paese, dove nel 2004 ha venduto circa 700.000 schede madri. Ottime notizie anche dal settore VGA con 10 milioni di schede video consegnate worldwide, di cui 220.000 unità in Italia.

Per quanto riguarda i palmari, di cui ASUS dispone di una gamma sempre più completa ed in grado di rispondere alle più diverse esigenze, è stato raggiunto nel 2004 il target di 25.000 Pocket PC venduti sul territorio nazionale con previsioni di ulteriore crescita per l'anno in corso. Con un incremento delle vendite del 20% sull'anno precedente, anche i dispositivi ottici hanno ottenuto ottimi risultati, che sono stati possibili grazie anche all'elevata qualità tecnica raggiunta nel campo dei masterizzatori, dove ASUS rappresenta oggi un vero e proprio innovatore, presentando frequentemente in anticipo rispetto ai concorrenti le novità di mercato.

Trend positivi hanno riguardato anche il comparto delle soluzioni server con 3000 pezzi consegnati in Italia tra mainboard per workstation e barebone server, risultato incoraggiante in attesa dell'ampliamento di gamma previsto per il 2005 che renderà l'offerta ASUS ancora più completa ed articolata. Alla significativa crescita di ASUS in Italia ha certamente contribuito anche l'attenta ed articolata strategia di canale che, per il 2004, oltre ad un ulteriore consolidamento nel mercato Professional, ha visto un potenziamento nel mercato Retail, inteso sia come grande distribuzione sia come distribuzione specializzata (GDO/GDS). In particolare, lo scorso anno è stato creato l'European Retail Group, una struttura commerciale dedicata al mercato Consumer.

In Italia i primi passi di questo Team Europeo, che ha permesso ad ASUS di penetrare un mercato sempre più importante nel panorama dell'IT, sono stati mossi per creare o rafforzare le relazioni commerciali con le principali realtà del settore, tra cui Auchan, Carrefour, Computer Discount, Expert, MediaWorld ed Unieuro, che hanno saputo valorizzare i prodotti ASUS con crescente interesse ed entusiasmo. Ormai da qualche anno orientata strategicamente all'integrazione delle 3C (Computer, Communication, Consumer Elecrtonics), nel corso del 2004 la Multinazionale ha rafforzato ulteriormente la propria presenza in questo mercato ed i primi mesi del 2005 hanno segnato il debutto di ASUS in due nuove importanti aree di business: Smartphone e display LCD.

Il 2004 ha visto anche un sostanziale potenziamento della filiale italiana. Nata nel 2000 con il principale obiettivo di essere più vicino ai partner nazionali, sostenendoli sia con attività di marketing e comunicazione sia attraverso un efficiente supporto post-vendita, ASUS Italy conta ora un organico di 44 addetti suddivisi tra area commerciale, marketing, tecnica e amministrativa.

Per ulteriori informazioni su ASUS: www.asus.it