AV Magazine - Logo
Stampa
 
Speaker WiFi Dali prossimamente con BluOS
Riccardo Riondino - 29/06/2017, 17:29
“L'imminente linea di altoparlanti senza fili del produttore danese potrÓ sfruttare il protocollo multi-room di Lenbrook International, che permette lo streaming in alta risoluzione in vari formati, incluso lo standard MQA di Meridian, con accesso a diversi servizi musicali”

Dali Loudspeakers ha siglato una partnership a livello mondiale con Lenbrook International, che avrà come risultato l'integrazione della piattaforma multi-room ad alta risoluzione BluOS in una prossima gamma di speaker senza fili del marchio danese. Il protocollo BluOS è in grado di gestire tracce audio 24 bit/192 kHz nei formati FLAC, ALAC, WAV e AIFF, ai quali si è aggiunto lo standard Master Quality Authenticated di Meridian, oltre ai principali file lossy.

Gli apparecchi compatibili BluOS possono integrarsi in una rete composta da fino a 34 dispositivi cablati e 8 Wi-Fi. Non manca l'accesso a diversi servizi streaming, tra i quali Tidal, Spotify, Deezer, Napster, Qobuz e HDTracks.

"C'è una lista crescente e una vasta gamma di soluzioni audio wireless multi-room che i produttori di altoparlanti possono scegliere di sviluppare", ha dichiarato Lars Worre, Direttore Generale di DALI. "Il nostro team ha esaminato le opzioni e le nostre valutazioni sulle performance ci hanno condotto alla piattaforma BluOS, che si è guadagnata una reputazione invidiabile come leader mondiale in questo campo".

Per ulteriori informazioni: www.dali-uk.co.uk - www.pixelengineering.it

Fonte: Home Theater Hi-Fi