AV Magazine - Logo
Stampa
 
Un aiuto ai terremotati di Finale Emilia
Redazione - 30/05/2012, 11:19
“Pubblichiamo una richiesta di aiuto che ci arriva da un nostro lettore che sta partecipando attivamente nella ricerca di risorse e aiuti per la zona di Finale Emilia, duramente colpita da numerosi eventi sismici”

Pubblichiamo una richiesta di aiuto che ci arriva da un nostro lettore che sta partecipando attivamente nella ricerca di risorse e aiuti per la zona di Finale Emilia, duramente colpita da numerosi eventi sismici che sembrano non avere sosta.

Cari Amici, noi probabilmente ci conosciamo per altri motivi (Cliente/fornitore/o altro), oggi vi rivolgo a voi in quanto come socio del Rotary Club di Cento mi sto occupando di trovare risorse e aiuti per la nostra zona, colpita “ferocemente” dal terremoto.

In questa prima settimana abbiamo già fatto molto, non siamo stati fermi un attimo … MA NON E’ SUFFICIENTE. Sto chiedendo quindi ad Aziende, associazioni, Amici la possibilità di avere aiuti in qualsiasi direzione. A oggi le priorità sono:
 

1) sistemazione anziani (non autosufficienti) in strutture sanitarie
2) sistemazione nuclei familiari (che hanno la casa inagibile) in unità abitative
3) beni di prima necessità, più precisamente:

- pannolini
- prodotti per la igiene personale
- prodotti per la pulizia della casa
- detersivi
- detergenti
- disinfettanti
- generi alimentari
- omogeneizzati
- latte per bambini,piatti e bicchieri di carta/plastica

I beni possono essere inviati a:

Magazzino Merci della Protezione Civile di Finale Emilia
c/o ex Maglificio Baschieri
Via Rotta 1,
41034 Finale Emilia (MO)
(su segnalazione ROTARY CLUB di CENTO)

IMPORTANTE: vista la macchina della protezione civile che si è messa in moto (Finale Emilia è sempre stata attiva in ogni parte d’Italia e in questo momento sta ricevendo dalle altre località italiane ciò che a suo tempo ha donato), in questo momento non c’è bisogno di volontari ma c’è bisogno di quanto elencato sopra. Per qualsiasi chiarimento o informazione sono a vostra completa disposizione.

Un grazie di cuore a tutti coloro che riusciranno a fare qualcosa.

Claudio Sabatini - 335 701 7021