AV Magazine - Logo
Stampa
 
Network player amplificato Naim Uniti Atom
Riccardo Riondino - 15/05/2017, 16:22
“Dotato di una nuova piattaforma basata su un DSP SHARC 40 bit di 4¬ generazione, il network streamer del marchio hi-end britannico integra uno stadio di amplificazione derivato dall'iconico integrato Nait, supportando lo streaming da reti LAN/WLAN con protocolli AirPlay/DLNA; accesso alle radio internet e ai servizi Tidal e Spotify, connettivitÓ Google Cast e Bluetooth aptx HD, sette ingressi digitali/analogici, DAC Burr Brown, app per device iOS/Android, display LCD con sensore di prossimitÓ e telecomando intelligente”


- click per ingrandire -

Il nuovo network player Uniti Atom inaugura una piattaforma streaming potenziata e maggiormente versatile, in grado di integrarsi con altri componenti della casa connessi in rete, tra i quali quelli del sistema wireless Mu-so. Viene impiegato un DSP SHARC 40 bit di 4ª generazione, dotato di software anti-jitter proprietario. Il telaio è di dimensioni compatte (95 x 245 x 265 mm), costruito interamente in alluminio e comprende uno stadio di amplificazione in classe A/B da 2x40W derivato dall'integrato Nait. La manopola del volume sul lato superiore opera nel dominio analogico e incorpora un modulo Bluetooth aptX HD, per lo streaming di file ad alta risoluzione.


- click per ingrandire -

All'interno si segnala una sezione di alimentazione con trasformatore toroidale, DAC Burr Brown, costruzione SMD e stadi analogici e digitali cablati a mano. Per il controllo viene fornito un telecomando intelligente bidirezionale, che si associa al display LCD da 5" frontale con sensore di prossimità integrato. La connettività Ethernet è completata da un modulo Wi-Fi dual band, dotato di buffer in grado di assicurare fino a 5 minuti di riproduzione. Vengono supportati i protocolli AirPlay e DLNA, fornendo accesso alle radio internet e ai servizi Tidal e Spotify Connect.


- click per ingrandire -

Per smartphone/tablet è presente inoltre la tecnologia Google Cast, mentre la Naim App per device iOS/Android permette di sincronizzare varie sorgenti in un sistema multiroom. Sono presenti sette ingressi digitali/analogici: 2 Toslink 24 bit /96 kHz, coassiale 24 bit/192 kHz (compatibile DoP 64Fs), HDMI ARC (opzionale), linea e due porte USB Type A front/rear, con uscite pre/sub e cuffia mini-jack. In linea con lo stile Naim, anche l'Uniti Atom può essere abbinato con un alimentatore esterno della casa per migliorare le prestazioni.

Per ulteriori informazioni: www.greensounds.it

Fonte: GreenSounds