Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Xonar Essence One Muses a Milano

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 29 Marzo 2013, alle 11:21 nel canale HT

“Asus ha scelto il punto vendita Sound Machine di Milano per presentare l'edizione Muses del DAC-Scheda audio Xona Essence One, inserita all'interno di un impianto Hi-End di prestigio”

Milano, 28 Marzo 2013. Ieri pomeriggio, presso il punto vendita Sound Machine a Milano, Asus ha presentato la Xonar Essence One "Muses edition", la scheda audio/DAC con sezione di preamplificazione e uscita cuffia, che utilizza ben sei unità dei prestigiosi amplificatori operazionali Muses 01 prodotti dalla New Japan Radio Co. Ltd. I Muses 01 sono operazionali duali J-FET caratterizzati da una separazione L/R elevatissima, costruzione con conduttori in rame OFC, slew-rate di 2V/μs e una qualità all'ascolto che va al di là delle misure elettroacustiche.

La Asus Xonar Essence One era già disponibile in versione base e anche in versione "Plus", quest'ultima con un kit di operazionali di qualità. La versione Muses monta già gli op-amp Muses 01 e sarà disponibile per la vendita solo attraverso alcuni negozi specializzati, al prezzo di 899 Euro IVA inclusa. Il punto vendita Sound Machine di Milano, che è il primo partner nazionale di Asus per la vendita della nuova Essence One, ieri ha ospitato un evento per la stampa e operatori del settore.

La nuova Essence One Muses è stata inserita all'interno di un sistema di alto livello qualitativo, con amplificazione NAD M3, lettore Burmester 052 e diffusori Acapella High Violoncello 2. Il sistema sarà in funzione fino al prossimo week-end. La Asus Xonar Essence One Muses sarà comunque sempre in funzione nel punto vendita Sound Machine e potrà essere confrontata anche con altri DAC, come il Wyred4Sound DAC2, il Wadia Digital 121 e molti altri.

Per maggiori informazioni: www.asus.it - www.nrj.com - www.sound-machine.it

 



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Microfast pubblicato il 29 Marzo 2013, 12:32
Circa 50 Euro il costo di uno di questi operazionali ...

Saranno sicuramente validi, ma sento molta puzza di aria fritta.

Saluti
Marco
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 29 Marzo 2013, 13:27
Altro che aria fritta!

Verifica di persona, vai lì e ascolta con le tue orecchie , magari confrontando la muses con un wadia molto più costoso




Emidio
Commento # 3 di: Microfast pubblicato il 29 Marzo 2013, 15:01
Emidio, mi riferivo al solo op-amp, pensavo fosse chiaro ...

In ogni caso, se vuoi ti sfido a riconoscere alla cieca l'apparecchio che suona con questi famosi MUSE installati rispetto allo stesso apparechio con installati altri ottimi op-amp.

Che fai accetti?

Saluti
Marco
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 29 Marzo 2013, 17:25
Certo che accetto!

Ho qui con me già due Xonar Essence One. Quella base e quella Plus. Una delle due l'ho acquistata. La differenza è eclatante: confronto alla cieca con Ampli Yamaha A-S2000 (quello dello shoot-out) e diffusori PMC Twenty.22. Sto giusto aspettando la versione Muses per completare i test e l'ascolto da pubblicare su avmagazine.

Emidio
Commento # 5 di: Microfast pubblicato il 29 Marzo 2013, 19:14
Ottimo, finalmente qualcuno che si mette in gioco ...

Facciamo una bella tornata di misure strumentali per scongiurare differenze di livello e quant'altro e poi una giuria neutra che segna i risultati all'ascolto, senza dubbio sarà divertente ...

Contattami in pm per stabilire come, dove e quando.

Saluti
Marco
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 30 Marzo 2013, 00:19
Originariamente inviato da: Microfast;3834201
...Contattami in pm per stabilire come, dove e quando...
E perché mai in privato? Su questa cosa ho già in programma un paio di confronti in altrettanti punti vendita qui vicino a dove abito, con lo stesso sistema degli shoot-out che stiamo perfezionando. Devo solo aspettare un paio di settimane. Sia perché sarò al NAB dal 7 all'11 Aprile e poi per organizzare per bene le cose. Ho anche qualche Oppo (93, 95, 103 e 105), oltre che un paio di altri DAC (più economici rispetto alla Plus) e una terna di schede audio per PC (Onkyo, EMU e Asus). Come ampli sto usando lo Yamaha A-S2000, ancora in ostaggio dopo gli shoot-out e per terminare la recensione: un prodotto straordinario e che avevo sottovalutato.

Inoltre, questa sarà una buona occasione per cercare meglio la correlazione tra misure ed ascolto. Almeno per quanto riguarda le sorgenti audio e i DAC. Perché, a quanto sembra, il setup tradizionale di misure dell'Audio Precision con cui sto giocando da più di un anno non è ancora sufficiente.

Emidio
Commento # 7 di: Microfast pubblicato il 30 Marzo 2013, 00:38
Hai comprato un Audio precision? interessante, che modello?

Saluti
Marco
Commento # 8 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 30 Marzo 2013, 09:32
Ho preso un AP515 full optional l'anno scorso.

Emidio
Commento # 9 di: Microfast pubblicato il 30 Marzo 2013, 11:40
Ottimo, non è un 27xx ma puoi già testare realisticamente apparecchi di medio-alta qualità ( parlo di qualità assoluta, in pratica potresti avere dei limiti a testare qualcosa tipo gli ESS Sabre ).

Saluti
Marco
Commento # 10 di: aladar pubblicato il 30 Marzo 2013, 11:46
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;3834421
Ho preso un AP515 full optional

Emidio


Palesemente OT, ci fosse in giro un moderatore quando serve....

Per farti perdonare dovresti postare le impressioni d'ascolto del confronto tra la Asus, il W4S (che possiedo) ed il Wadia (ritenuto trai migliori dac in circolazione). Sono molto curioso, in pratica il prezzo dei tre prodotti cresce raddopiando. Chissà se anche l'ascolto segue la stessa progressione.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »