Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Un milione di Wii per il mercato USA

di Raffaele Labrozzi, pubblicata il 26 Settembre 2006, all 10:51 nel canale HT

“Nintendo promette un milione di pezzi per il lancio della sua nuova console Wii nel mercato nord americano, in programma i prossimo 19 Novembre 2006 ”

New York, Settembre 2006. Numeri senza precedenti sono previsti per il lancio americano della nuova concole Wii di Nintendo. Ne è convinto Ron Bertram, Vice Presidente e general manager della divisione canadese di Nintendo.

"Ne attendiamo un milione per il nord America" ha detto in un intervista al MacKenzie Financial ed ha continuato: "Se riusciremo a raggiungere questi numeri, sarà il risultato migliore mai ottenuto negli ultimi 15 anni. Tutti i segni sono estremamente positivi".

Alla dichiarazione di  Bertram fa eco quella di David Yarnton, UK General Manager di Nintendo; "Anche in Europa ci aspettiamo numeri da record" ha detto Yarnton che ha concluso: "ci sarà una disponibilità di console mai vista prima".

Wii farà la sua apparizione sul mercato americano il 19 Novembre e potrà essere portata a casa con soli 249 dollari. In Europa invece la macchina di casa Nintendo soltanto il prossimo 8 Dicembre e verrà venduta a 249 Euro.

Fonte: www.gamesindustry.biz



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: endymion76 pubblicato il 26 Settembre 2006, 13:44
Ancora....

Insomma ma come si puo' spiegare agli americani che 1 € non è uguale a 1 $????
Commento # 2 di: matazen pubblicato il 26 Settembre 2006, 14:16

sembra di assistere ad un chi la spara più alta...

anche se nintendo non ha a che fare con tecnologie all'avanguardia e ritardi di produttori etc (non avrà quindi troppi problemi a presentare sul mercato quantità di consolle nettamente superiori a quelle della concorrenza)
Commento # 3 di: gnomopol pubblicato il 26 Settembre 2006, 15:46
Be il problema del cambio dollaro euro non è solo un problema di valuta, ma come hanno già detto, in america i prezzi sono tasse escluse (i 249 dollari) mentre i 249 euro sono il prezzo ivato finale. In + dicono che per l'europa ci sono varie tasse e imposte per la distribuzione dei prodotti.
Altra cosa che ho saputo, in america il termine di legge per la garanzia è di 3 mesi, da noi 2 anni... Infatti alcuni possessori di xbox360 che l'han mandata in assistenza dopo i 3 mesi, han pagato 129 dollari per la riparazione (ma zio bill ha già detto che quelli spesi per le consolle fatte prima dell 1/1/2006 verranno rimborsati). La garanzia porta anchessa un costo aggiuntivo.
Commento # 4 di: Ronzino pubblicato il 27 Settembre 2006, 20:02
in europa la garanzia è 1 anno + un anno alla fregatura.

infatti ti accettano in garanzia al secondo anno, solo se riesci a dimostrare con prove tangibili il manifestarsi del difetto solo nei primi sei mesi di vita del prodotto. altrimenti, la garanzia è di un solo anno.

http://www.fotografi.org/garanzia.htm

ci ho preso gia un paio di fregature con questa garanzia eurpea.