Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony smentisce un taglio di prezzo per PS3

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 31 Marzo 2009, all 10:30 nel canale HT

“Dopo le numerose indiscrezioni che prevedevano un imminente taglio di prezzo per la console PlayStation 3, Sony Computer Entertainment America smentisce categoricamente questa possibilità confermando che il prezzo non verrà al momento ritoccato”

Con una dichiarazione ufficiale, rilasciata nella serata di ieri, Sony Computer Entertainment America smentisce qualsiasi possibile taglio di prezzo per la console PS3. "Come abbiamo già avuto modo di ribadire più volte, non abbiamo piani per un taglio di prezzo della PS3 e qualsiasi indiscrezione in tal senso è falsa e frutto unicamente di speculazioni. SCEA rimane focalizzata su una strategia di lungo periodo per quanto riguarda PS3. Grazie alla migliore line-up di giochi (rispetto ai concorrenti) per l'anno in corso, unita a una efficace campagna di marketing, rimaniamo fiduciosi del nostro approccio e del valore aggiunto che stiamo offrendo con la PS3", ha dichiarato Al De Leon, PR Manager di Sony Computer Entertainment America.

Ciò nonostante, i responsabili del gruppo non hanno smentito che un importante annuncio verrà presto rilasciato in merito al "mondo" PlayStation e le indiscrezioni riportano di un possibile riposizionamento di prezzo della PS2 sotto i 100 dollari (che dovrebbe essere solo parte delle novità). Rimane il fatto che molte software house impegnate nello sviluppo di videogiochi (Electronic Arts e Activison Blizzard in primis) continuano a fare pressioni nei confronti di Sony auspicando un taglio di prezzo della PlayStation 3. Vedremo...

Fonte: SCEA e Bloomberg



Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Dave76 pubblicato il 31 Marzo 2009, 10:33
Ma va? non l'avrei mai detto...
Commento # 2 di: ghiltanas pubblicato il 31 Marzo 2009, 10:54
ma perchè nn vengono lincenziati tutti quegli pseudo analisti che ogni 3x2 dichiarano che sony taglierà il prezzo alla play3?

venendo a sony occorre un'importante comunicato per annunciare un ulteriore taglio di prezzo sulla play 2?
spero anche questa sia una bufula e sia qualcosa di importante per davvero
Commento # 3 di: BIANCIOZ pubblicato il 31 Marzo 2009, 11:06
Beh l'avevi predetto con grande anticipo Dave
Commento # 4 di: william pubblicato il 31 Marzo 2009, 12:22
Sony smentisce tutte queste voci perché se non lo facesse avrebbe come conseguenza uno stop alle vendite delle ps3 nei magazzini al prezzo attuale. Chi compra sapendo che tra uno o due mesi il prezzo cala? Cosa racconta ai suoi rivenditori? E' così ovvio che ci scommetto...
Commento # 5 di: Mitsu-san pubblicato il 31 Marzo 2009, 12:30
Speriamo almeno che i BR calino un pò,

Chissà di che si tratta l'importante annuncio, magari abbassano il prezzo della PS2 perchè reintroducono la retrocompatibilità via software, oppure qualche altra novità via FW come è stato photogallery
Commento # 6 di: Dave76 pubblicato il 31 Marzo 2009, 12:40
Cmq già il 12 gennaio qualcuno (un veggente? ) disse che in aprile Sony avrebbe ritoccato il prezzo della ps3 di 100 $...

Link
Commento # 7 di: grng pubblicato il 31 Marzo 2009, 12:50
va beh ma si sa che prima o poi l'abbasseranno...se ne parla dall'estate scorsa ormai...è quasi un anno.
sono costretti perchè continuano a perdere quote di mercato, wii vende il triplo e l'xbox è sempre sopra di un 20-30% nelle vendite settimanali.
se non l'annunciano adesso, lo faranno per giugno
Commento # 8 di: Nicholas Berg pubblicato il 31 Marzo 2009, 12:58
Non credo siano costretti a scendere di molto...praticamente già la vendono al prezzo di costo...a loro conviene tenere duro e sperare in un cambiamento dell'economia globale e nell'esplosione dei bd...
l'idea è sbagliata a monte(blu-ray drive,troppo precoce?)...
Commento # 9 di: blasel pubblicato il 31 Marzo 2009, 13:23
La smentita giunge un giorno prima del fatidico primo aprile....

@ Nicholas Berg : prezzo di costo??? Ma conosci il costo industriale del prodotto finito?
Sperare in un cambiamento dell'economia globale?? Ma credi ancora ai miracoli?? Tutti gli economisti dicono di prevedere una ripresa per il 2010, ma sappiamo tutti che lo dicono con la speranza di rianimare i risparmiatori. Ci vorranno almeno 5 anni per rimediare-riparare i danni di questo tsumani finanziario mondiale.
Commento # 10 di: Nicholas Berg pubblicato il 31 Marzo 2009, 13:46
1)un qualunque lettore blu-ray costa 200 euro...aggiungi che è un computer a tutti gli effetti e scoprirai che il suo valore di mercato è nettamente superiore...non può scendere sotto le 300 a unità(prezzo soglia indicato dagli analisti per indicare il prezzo di costo della ps3,il quale si aggira secondo il finantial times sulle 285 euro in europa-negli usa non so)
non servono neanche i numeri per dire che con soli 100 euro in più sulla wii(la più venduta,che offre poco e niente in termini di potenza assoluta e il suo prezzo di costo e si e no di 130 euro)ti porti a casa un centro multimediale senza paragoni..il problema non è il suo prezzo,ma il prezzo dei supporti...(e i bilanci della Sony ne sono l'esempio lampante)
2)uno studio attento delle crisi economiche dimostra che il periodo immediatamente successivo è sempre di grande ripresa..nella crisi del '29 dopo 2 anni c'era una attività economica molto superiore all'inizio della crisi..qua non stiamo parlando ti attutire tutti i danni provocati da una crisi(e la il discorso è decennale),ma di avere un periodo di ripresa che permetta ai consumatori di spendere con tranquillità e di aspettare che il bd diventi una realtà consolidata
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »