Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sky UK: avanti con 3D e Ultra HD

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 02 Agosto 2013, alle 13:18 nel canale HT

“La divisione britannica di Sky Sports ha confermato, per bocca del direttore della produzione, l'impegno sui contenuti in 3D, nonché l'interesse per la tecnologia 4K Ultra HD giudicata, però, non ancora matura”

La divisione britannica di Sky ha confermato il proprio impegno nel fornire trasmissioni 3D ai propri abbonati. Ad affermarlo direttamente è stato Steve Smith, direttore della produzione per Sky Sports, che ha dichiarato: ”Siamo solo agli inizi di quello che è realmente possibile fornire con la tecnologia 3D e stiamo scoprendo i confini di quello che può offrire. Impariamo di più da ogni produzione e continuiamo ad andare avanti”. Smith ha, inoltre, affermato che la base di spettatori per i programmi in 3D è in continua crescita. Lo stesso Smith si anche soffermato sulla qualità delle trasmissioni, asserendo che vi è stata un'evoluzione nel corso del tempo: rispetto a qualche anno fa la qualità è aumentata, principalmente per i mezzi di ripresa utilizzati, sviluppati inizialmente più per i film che per riprese sportive. Sky sta inoltre sondando il terreno per capire quali altri sport potrebbero risultare interessanti in 3D (è stata valutata anche la boxe). Viene, inoltre, confermata la convinzione che, con l'arrivo dei TV 3D auto-stereroscopici (privi di occhiali), l'interesse dei consumatori aumenterà notevolmente.

Sky è, inoltre, apertamente interessata anche alla tecnologia 4K Ultra HD che è già stata presa in considerazione per un futuro utilizzo, per quanto non vengano fornite date di alcun tipo, nemmeno indicative, per il lancio di un canale o di trasmissioni dedicate. La motivazione è semplice: per quanto la tecnologia in sé venga ritenuta interessante e di sicura adozione in futuro, l'avvio della programmazione avverrà solo quando si riterrà il mercato pronto ad accoglierla. Per il momento Sky intende valutare bene tutti gli aspetti, sperimentare e lavorare con i fornitori di contenuti.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Luiandrea pubblicato il 02 Agosto 2013, 18:13
Con i mondiali di calcio in arrivo ed un 2014 dove tutti i produttori o quasi punteranno molto su ULTRA HD, non dubito che su Sky arriveranno anche i primi canali dedicati.
Curioso di vedere con quale qualità.
Commento # 2 di: Andrea Mannori pubblicato il 04 Agosto 2013, 16:26
penso anche io che l'eventuale arrivo di tv con 3d autostereoscopico valido, darebbe un impulso importante alla domanda di contenuto 3d. per quel che riguarda il 4k, benvenga, non credo che escluda il 3d di suo (3d + 4k?), piuttosto ci sarà da definire un formato commerciale di diffusione dei contenuti prima che le tv 4k abbiano realmente un senso.
Commento # 3 di: Progressive pubblicato il 04 Agosto 2013, 16:48
Nelle parole dei del dirigente sky traspare molto orgoglio e poca lucidità e tutto questo per giustificar il prezzo dell'abbonamento che se togliessero il 3D magari a favore d'un vero hd, ovvero 1080p come la bbc o blueray gli abbonati potrebbero non gradire.
Il 3D oltre ad esser di passaggio è stato un flop... Un gran successo non c'è l'ha avuto negli anni 520 quando venne scoperto e neanche in questa formula ha dato i risultati sperati... AVANTI TUTTA 4K!!