Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Primo lettore Blu-ray a 100 Euro

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 30 Dicembre 2008, all 09:53 nel canale HT

“In Gran Bretagna la catena di distribuzione Argos ha messo in vendita un lettore Blu-ray a un prezzo inferiore alle 100 Sterline. Per la precisione 97,86 Pounds, che equivalgono al cambio attuale a 100 Euro. L'offerta è valida fino al 6 gennaio”

Proprio ieri vi davamo notizia (vedi link) dell'arrivo di nuovi chip "made in Taiwan" per la decodifica dei contenuti audio-video Blu-ray destinati nel corso del 2009 a far ulteriormente scendere il prezzo dei lettori Blu-ray. Nel frattempo, in Gran Bretagna, la nota catena di distribuzione Argos ha messo in vendita per la prima volta un lettore Blu-ray con un prezzo posizionato sotto la soglia psicologica di 100 Sterline.

Il lettore Bush BD01 viene, infatti, venduto fino al 6 gennaio a un prezzo di 97,86 Sterline, che equivalgono al cambio attuale a 100 Euro tondi tondi. Difficile reperire dettagli tecnici su questo lettore, anche se sul sito Blu-ray.com siamo comunque riusciti a scoprire che il lettore risponde alle specifiche BDA Profile 1.1 (Bonus View) - quindi niente BD Live -, riproduce i Blu-ray fino a 1080/24p, effettua l'upscaling dei DVD fino a 1080p, è compatibile con Mp3, WMA, DivX e foto Jpeg, mentre l'uscita audio analogica è solo stereofonica. Via bitstream HDMI è comunque possibile gestire i flussi Dolby Digital Plus e Dolby TrueHD, mentre non viene specificata la compatibilità con i flussi DTS HD Master Audio o PCM multicanale.

Nessuna informazione è stata rivelata in merito ai chipset di decodifica ed elaborazione delle immagini in uso, mentre sul retro è presente una presa Ethernet per eventuali aggiornamenti firmware. Ad di là della qualità di riproduzione di questo lettore (non ci attendiamo meraviglie! n.d.r.) è comunque interessante notare il prezzo davvero popolare di questo lettore...e il 2009 deve ancora arrivare!

Per maggiori informazioni: Argos Bush BD01

Fonte: Argos.co.uk



Commenti (35)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: RobiX pubblicato il 30 Dicembre 2008, 09:58
Ormai non ci sono più scuse per non abbassare il prezzo anche dei blu-ray disc:dopo questa news possiamo dire che alla stessa cifra di 3 o 4 di questi ti compri un lettore blu-ray...
Commento # 2 di: AlbertoPN pubblicato il 30 Dicembre 2008, 10:22
Proprio così ... speriamo che sia l'inizio di una spinta verso il ribasso del SW a causa di lettori come questi (di cui, per essere onesti, bisogna ancora saggiare qualità e robustezza), ma insomma ... ci siamo capiti !
Commento # 3 di: BARXO pubblicato il 30 Dicembre 2008, 10:59
Originariamente inviato da: RobiX
Ormai non ci sono più scuse per non abbassare il prezzo anche dei blu-ray disc


Francamente ne dubito....
Dopotutto se pensate che in qualunque store al momento trovate almeno un modello di lettore dvd da 35-40 €, ma i dvd ultima uscita stanno sempre a 16-17 €....
Comunque la speranza è l'ultima a morire....
Commento # 4 di: digimau pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:24
Ancora con le leggende metropolitane...Ma alcuni di voi dove vivono?...Da Carrefour, Unieuro, Trony i Film BD partono da 19 Euro...i Film novità in offerta a 24,90 (al pari di un DVD SE)..Tenendo conto che tutti i BD hanno contenuti da SE (Special Edition) Adesso si è arrivati anche a vedere già BD come il Cavaliere Oscuro in offerta con Panorama a solo 21,90!..Il mercato ormai è maturo per il BD: molti dimenticano che in Jap il BD ormai sta sostituendo il DVD (è al 70% del mercato) in USA è già al 30% del mercato noi ovvimente siamo sempre gli ultimi ma credo che il 2009 sarà l'anno della svolta anche per la massa
Commento # 5 di: vilnius pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:27
Qualcosa si muove, finchè non diverrà di massa il BR non si sfrutterà a pieno! Certo ci sono le solite considerazioni sulla qualità ( un pò troppe incognite fra le specifiche ) ma fa ben sperare per il 2009
Commento # 6 di: Ziggy Stardust pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:28
Quelli in offerta a 19,90 sono le prime release in BD con codifica mpeg2 molto discutibile, cioè i primi BD che ho comprato appena commercializzati a 29,90€.
Commento # 7 di: BARXO pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:32
Originariamente inviato da: digimau
Ancora con le leggende metropolitane...Ma alcuni di voi dove vivono?...


A parte il tono, non capisco bene qual'è il punto....
A mio parere, se parliamo di abbassare il prezzo, significa prelomeno portarlo a quello dei dvd attuali (quindi 17,18,20 per le nuove uscite e 10 per le vecchie edizioni, chiaramente quando lo diventeranno, dato che al momento anche i vecchi film sembrano nuovi, riguardo all'edizione BD)
Comunque per capire cosa intendo basta dare un'occhiata a qualunque sito UK o USA e ai relativi prezzi (quelli si che sono bassi davvero)

Poi saranno i dvd ad abbassare ulteriormente se vogliono mantenere il mercato (come è stato a suo tempo per le VHS)

21 € in edicola non è affatto un prezzo basso.....
Commento # 8 di: digimau pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:33
Continuo a ripetere Ziggy che se vai in un negozio al dettaglio...ovvio che paghi di più..anche un DVD SE nuovo lo pagheresti 24/26.90 Io molti BD Novità da Saturn li ho visti a 23/24.90 e quelli a 19.90 non sono solo i primi..parlo di titoli usciti anche solo 2 mesi fa...che hanno ormai la codifica VC-1 le cose diciamole per intero...Poi come detto sopra se Panorama e Dark Night BD insieme costano 21,90 fai tu....
Commento # 9 di: riddick pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:37
il prezzo del lettore al ribasso puo' incidere ma purtroppo la nostra cultura è quella del risparmio assoluto a discapito della qualità, la gente compra i lettori a 29,90 quindi vai di divx, masterizzati e pirateria varia e poco gli importa dell'alta definizione
Commento # 10 di: Ziggy Stardust pubblicato il 30 Dicembre 2008, 11:38
Compro al dettaglio, usato, on line, con formula + da BB...dopo le prime batoste ho ridimensionato gli acquisti e sono divenuto più meticoloso.
I PREZZI SONO ANCORA ALTI PUNTO!...in italia...ma si sa non facciamo parte della fascia A per la BR Association.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »