Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Pixelworks PWBSP: HDTV e IP-TV

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 05 Luglio 2005, all 08:11 nel canale HT

“Pixelworks ha annunciato un nuovo integrato programmabile, dedicato ai nuovi STB per ricevere e riprodurre segnali televisivi su protocollo IP, anche in alta definizione.”

La Televisione su protocollo IP è destinata ad avere un futuro molto interessante. Negli ultimi quattro mesi dell'anno si stima una vendita di circa 4 milioni di ricevitori con un mercato che andrà probabilmente a regime entro i prossimi tre anni. Pixelworks, che aveva già più di una soluzione per i set top box dedicati ai primi ricevitori per IP-TV ha introdotto un integrato capace di decodificare anche segnali ad alta definizione, compressi con gli algoritmi più efficienti attualmente a disposizione. 

Il nuovo PWBSP-16 introdotto da Pixelworks è un CMOS con processo produttivo a 0.13 micron che lavora con instruzioni VLIW (Very Long Instruction Word) ad una velocità compresa tra 350 e 500 MHz a seconda del modello. Questo tipo di architettura avanzata permette una straordinaria efficienza nelle elaborazioni che arrivano fino a 14 miliardi di operazioni su singolo pixel per ogni secondo per applicazioni di decodifica per l'alta definizione.

Sistemi di codifica compatibili:

Microsoft Windows Media 9 Series; 
SMPTE VC-1; 
MPEG-2; 
MPEG-4; H.264, Baseline and Main Profile (AVC); 
Real Audio and Video;
H.263 e H.323 video conferencing.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo:

www.equator.com/productsservices/videocentricsocs.html



Commenti