Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuovo chip scaler deinterlacer da Anchor Bay

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 19 Febbraio 2007, all 10:14 nel canale HT

“La Anchor Bay rilascia la propria seconda generazione di chip dedicato all'elaborazione delle immagini con supporto HDMI 1.3 e campionamento colori a 12 bit”

Il ABT2010 è l'ultimo nato del centro ricerca e sviluppo dell'americana Anchor Bay ed è un processore video dedicato ai display, sorgenti e sintoamplificatori di ultima generazione. Questo nuovo chip unisce le funzionalità di upscaling a quelle di deinterlacing con supporto per le risoluzioni 480i/576i/1080i-50 e 1080i-60 scalabili fino a risoluzioni progressive 480p/576p/720p/1080p, il tutto controllato da un chip a 10 bit "Precision video scaling II" in grado di operare gli scaling verticale e orizzontale in maniera totalmente indipendenti.

La compatibilità con l'interfaccia HDMI 1.3 rende il nuovo ABT2010 in grado di supportare l'audio multicanale (fino a 10 canali) compresso e lineare con tanto di gestione di gestione del delay (per il lipsynch) fino a 640ms. Per tutti gli ulteriori dettagli vi rimandiamo alla scheda tecnica in inglese: http://www.anchorbaytech.com/products/semiconductors/abt2010.php

Fonte: Anchor Bay



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: cobracalde pubblicato il 19 Febbraio 2007, 12:54
E tra le altre caratteristiche...:

MPEG Noise Reduction

Mosquito noise reduction for SD/HD formats
General noise reduction including block noise for SD/HD formats


E' in arrivo il VP60 ?
Commento # 2 di: Microfast pubblicato il 19 Febbraio 2007, 18:23
Non penso, visto che e' un chip tutto in uno non riprogrammabile per vpr e dvd player, un po come il Reon di Silicon Optix

Saluti
Marco