Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuova tecnologia olografica da GE

di sabatino pizzano, pubblicata il 04 Novembre 2008, all 15:50 nel canale HT

“GE annuncia lo sviluppo di una tecnologia olografica alternativa al Tapestry dell'americana inPhase, con supporti in policarbonato simili a quelli in uso per i CD, DVD e Blu-ray”


Drive e supporto Tapestry concorrente della soluzione sviluppata da GE

Circa 6 mesi fa, in questa news, vi abbiamo riportato del lancio ufficiale sul mercato della tecnologia olografica Tapestry dell'americana inPhase che, almeno in questo primo momento, è destinata esclusivamente a un utilizzo professionale. Ma una nuova tecnologia olografica sembrerebbe affacciarsi in queste ore ed è destinata apparentemente più al mercato consumer rispetto alla soluzione proposta da inPhase.

Integrated Polymer Systems Lab, una divisione di GE's Global Research unit, in Niskayuna, NY, ha mostrato un differente approccio allo storage olografico, basato sul sistema "multi-strato" (come per DVD e Blu-ray Disc) per quanto riguarda sia la scrittura che la lettura dei dati. I primi supporti annunciati, che dovrebbero apparire sul mercato entro la fine del prossimo anno, conterranno ben 21 strati per un totale di circa 300GB. Entro il 2012, inoltre, sono attesi supporti da 50 e 100 layer.

I supporti in questione, esattamente come i CD, DVD e Blu-ray Disc, sono realizzati in policarbonato. Gli appositi lettori previsti saranno inoltre compatibili anche con supporti CD, DVD e Blu-ray Disc. Il problema più grosso da superare per GE sembrerebbe essere però la difficoltà nel rinvenire qualche grosso produttore interessato ad investire nella produzione di tali drive, aspetto tutt'altro che trascurabile.

Fonte: The Register



Commenti