Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

NAB: DTS HD Layered Audio per il VOD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 11 Aprile 2013, alle 11:08 nel canale HT

“In occasione del NAB 2013 di Las Vegas, DTS ha presentato il nuovo formato multicanale DTS HD Layered Audio dedicato ai contenuti in streaming VOD e che consente di adattare il bit-rate della traccia audio in tempo reale in base alla connessione internet disponibile ”

Un solo encoding, ma tanti bit-rate disponibili: si potrebbe riassumere così il nuovo formato DTS HD Layered Audio presentato da DTS in occasione del NAB 2013 di Las Vegas. Il Layered Audio è stato pensato per le esigenze di streaming VOD per adattare il bit-rate della traccia DTS alla banda passante della connessione Internet degli utenti. In pratica, più elevate saranno le performance dalla vostra connessione Internet e maggiore sarà la qualità di encoding della traccia DTS trasmessa in streaming e viceversa. Il vantaggio del DTS HD LA sta nella facilità di codifica da parte del content provider: non saranno richiesti diversi econding da incapsulare poi nel file per la trasmissione in streaming, bensì una sola codifica che includerà tutti i vari bit-rate "adattivi". Il tutto si ripercuote favorevolmente sia sui costi di codifica, sia sulla spazio occupato dalle tracce audio.

Nei prossimi mesi dovrebbero partire le prime trasmissioni in streaming con tracce audio multicanale (lossy fino a 7.1 canali) DTS HD Layered Audio, grazie agli accordi già siglati con Manzanita Systems, Unified Streaming e castLabs, tutte aziende impegnate in soluzioni per la trasmissione di contenuti in streaming VOD e Live. Secondo quanto dichiarato da DTS, il nuovo formato è perfettamente compatibile con tutti gli attuali chip di decodifica DTS HD (e di conseguenza presumiamo anche DTS).

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: DTS



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: FERVIN pubblicato il 12 Aprile 2013, 22:05
chissa' se anche il digitale terrestre potra' usarlo? Il dolby non e' che sia cosi eccezionale!