Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

McIntosh MX-160 Atmos in prova

di Redazione, pubblicata il 05 Marzo 2016, all 19:29 nel canale HT

“Il nuovo pre-decoder MaIntosh MX160, compatibile con Dolby Atmos e Auro 3D, è finalmente disponibile e sarà presto in dimostrazione presso Hi Fi Di Prinzio a Chieti Scalo”


- click per ingrandire -

Tra i pre-decoder multicanale, compatibili con le ultime decofiche audio "object based" e con le future sorgenti a risoluzione Ultra HD 4K, il nuovo McIntosh MX160 è probabilmente l'unico che può decodificare nativamente sia il Dolby Atmos che l'Auro 3D, anche se non c'è traccia del DTS-X. Il nuovo MX160, annunciato ad ottobre (ne abbiamo parlato in questo articolo) prevede anche upscaling video fino a risoluzione 4K e anche un'uscita HDBaseT, per trasferire il segnale audio video digitale su linee CAT6.


- click per ingrandire -

Il pre-decoder dispone anche di ingressi multicanale 7.1 sbilanciati e anche di ingressi digitali, USB asincrono incluso. Le uscite preamplificate, per complessivi 12 canali (11.1 oppure 7.1.4) sono tutte di tipo bilanciato, mentre sarà interessante capire come il DSP con tecnologia RoomPerfect di Lyngdorf, riuscirà a far convivere le due decodifiche (Auro e Atmos) con i diffusori disposti nella medesima posizione.

Il nuovo McIntosh MX160, già disponibile nei negozi selezionati dal distributore MPI Electronic, è stato anche mostrato al Gran Galà di Roma, seppure in una tradizionale configurazione 5.2 con diffusori Cabasse. Il nuovo MX160 è ora nel laboratorio di AV Magazine e a breve procederemo ad un ascolto pubblico presso il punto vendita HiFi Di Prinzio a Chieti scalo che sta aggiungendo due coppie di diffusori a soffitto in modo da testare a dovere le possibilità del nuovo pre-decoder di punta del costruttore americano 

Per maggiori informazioni: www.mpielectronic.com  -  www.mcintoshlabs.com - www.hifidiprinzio.it



Commenti