Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La Cina svilupperà un suo formato HD-DVD

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 27 Settembre 2005, all 09:46 nel canale HT

“La Cina sembra stia per lanciare un nuovo standard per la distribuzione di contenuti in alta definizione su supporto ottico, basato sullo standard HD-DVD.”

Dopo i tentativi di imporre lo standard EVD, che ha riscosso in pratica gli stessi risultati del formato WMVHD nel resto del mondo, in Cina è tempo di puntare su uno standard più interessante con qualche garanzia in più di longevità.

Secondo il sito web tedesco Heise Online, il nuovo formato, basato sul supporto HD-DVD, avrebbe iniziato l'iter per l'approvazione da parte del DVD Forum, benedizione che potrebbe arrivare all'inizio del prossimo anno.

Il futuro disco ad alta definizione cinese non conterrà materiale compresso secondo gli algoritmi che verranno utilizzati in USA, Europa e Giappone. La Cina molto probabilmente utilizzerà lo standard di compressione chiamato EVS (Audio Video Coding Standard) invece che i classici H.264/AVC o VC-1 per un notevole risparmio sui costi per l'implementazione dei relativi codec.


I futuri lettori, che non saranno disponibili prima della fine del 2006, potrebbero comunque integrare anche la possibilità di riprodurre materiale in alta definizione compresso secondo i vari formati "occidentali", compresi quelli MPEG2 ed MPEG4.

Per maggiori informazioni:

www.heise.de/newsticker/result.xhtml?url=/newsticker/meldung/64097

 



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: luca pubblicato il 27 Settembre 2005, 10:13
oooooohh finalmente, qualcosa di nuovo e attendibile


a proposito, ho parlato oggi con il mio vicino e mi ha annunciato che sta sviluppando un nuovo formato ibrido per contenuti ad alta definizione in formato compresso AVI.
Il DVD Forum sta vagliando il tutto
Spiace che tale formato sarà usufruibile solamente ai condomini della scala I


Scusate Mod. ma non ce l'ho fatta a trattenermi


Luca
Commento # 2 di: GigiX pubblicato il 27 Settembre 2005, 11:37
luca ha scritto:
oooooohh finalmente, qualcosa di nuovo e attendibile


a proposito, ho parlato oggi con il mio vicino e mi ha annunciato che sta sviluppando un nuovo formato ibrido per contenuti ad alta definizione in formato compresso AVI.
Il DVD Forum sta vagliando il tutto
Spiace che tale formato sarà sara usufruibile solamente ai condomini della scala I


Scusate Mod. ma non ce l'ho fatta a trattenermi


Luca
Però nella scala I siete in tanti, secondo me come diffusione sarà maggiore del blu ray.
Commento # 3 di: Nordata pubblicato il 27 Settembre 2005, 13:22
La notizia che si attendeva.

Però, considerando che, probabilmente, la maggior parte dei futuri lettori, quale che sia lo standard adottato, sarà costruito in Cina, chi sa questo argomento non sia quello decisivo nella scelta di uno standard definitivo.

Si sa bene che la scelta di molti standard è stata dettata da ragioni squisitamente tecniche.

Ciao
Commento # 4 di: gian de bit pubblicato il 27 Settembre 2005, 13:34
Questo standard cinese fara' la fine del SVCD do you remember?

Ciao
Gianni