Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HD DVD Toshiba a 299 dollari

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Maggio 2007, all 09:59 nel canale HT

“Dopo l'annuncio del lettore Blu-ray Panasonic venduto a 599 dollari, l'HD DVD Promotional Group risponde con una campagna di sconto di 100 dollari sui propri lettori”

Negli Stati Uniti la "guerra" tra i due formati si fa sempre più pressante e una volta tanto a trarne i maggiori vantaggi sono finalmente i consumatori (anche se continuiamo a pensare che sarebbe stato meglio avere un unico formato, n.d.r.). In risposta all'arrivo del lettore Blu-ray di Panasonic, posizionato a sorpresa ad un prezzo di 599 dollari, l'HD DVD Promotional Group (quindi Toshiba) ha deciso di lanciare una campagna promozionale che dal 20 maggio al 16 giugno consentirà di acquistare negli Stati Uniti un lettore HD DVD con 100 dollari di sconto.

Inizialmente la promozione sarà applicabile unicamente sul lettore entry-level Toshiba HD-A2, che ha un prezzo di listino di 399 dollari e che potrà così essere acquistato a 299 dollari. Durante l'ultima settimana, l'iniziativa si estenderà invece anche al resto della gamma. Ricordiamo, inoltre, che anche Toshiba ora include in bundle ai propri lettori ben 5 film in alta definizione: "Seabiscuit", "Tomb Raider", "Casablanca", "La tempesta perfetta" e "Blazzing Saddles". Scommettiamo che in USA questi titoli scaleranno la classifica dei titoli più venduti? La guerra si basa anche sui numeri, ma siamo sicuri che ai consumatori questo non dispiacerà!

Fonte: HD DVD Promotional Group



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Girmi pubblicato il 18 Maggio 2007, 10:13
Sicuramente ai consumatori non dispiacerà, ma queste guerrre al ribasso su prodotti a così alto contenuto tecnologico, che richiedono investimenti continui per lo sviluppo, alla lunga non portano a buoni risultati.

Non sarebbe la prima volta che una politica di ribassi selvaggi porta come unico risultato l'estinzione del prodotto, se non peggio, perché non dà più alcun profitto ma crea solo perdite.

Secondo meglio, sarebbe meglio puntare ad uno sviluppo del product licensing, cosa che mi sembra Toshiba non stia facendo, mantendo il monopolio della produzione delle meccaniche.


Ciao.
Commento # 2 di: sest pubblicato il 18 Maggio 2007, 10:45
!!

Originariamente inviato da: Girmi
Sicuramente ai consumatori non dispiacerà, ma queste guerrre al ribasso su prodotti a così alto contenuto tecnologico


alto contenuto tecnologico ? ................se era veramente alto NON POTEVANO far scendere i costi in questo modo assurdo, capisco la guerra dei formati, ma questi certamente non si suicidano

Commento # 3 di: Girmi pubblicato il 18 Maggio 2007, 11:40
Originariamente inviato da: sest
alto contenuto tecnologico ?

Sicuramente sul settore HD-DVD e BRD incidono costi di ricerca, sviluppo, marketing ed adeguamento o installazione linee di produzione accumulati in almeno cinque anni e ammortizzati solo in minima parte.

Queste guerre al ribasso su prodotti nuovi non danno mai buoni risultati finanziari. Prova a chiederlo al settore consolle di MS.

Ciao.
Commento # 4 di: HUNTER pubblicato il 18 Maggio 2007, 12:20
io penso che invece se lo mettessero in tutto il mondo a 299 e si degnassero di fare uscire qualche film,e magari facessero un pò di pubblicità,
i vecchi lettori dvd verrebbero abbandonati molto alla svelta anche dai normali consumatori!!
in questo modo,cioè dando via a una distribuzione di massa,potrebbero rifarsi dei costi di avviamento,ricerca ecc.

tutti le persone che sono venute a vedere dei bluray a casa mia hanno detto:
appena costano meno lettori e film lo prendo anchio!!
Commento # 5 di: Trikkeballakke pubblicato il 18 Maggio 2007, 13:03
In effetti anche io credo di non essere di fronte a prodotti ad alto contenuto tecnologico, questa è una tecnologia che naviga già da molto tempo nei laboratori di ricerca.....

L'ammortamento di un prodotto ha bisogno di tempo il mercato no!!

Abbassate i prezzi e unificate lo standard.... questa è l'unica strada!
Commento # 6 di: benegi pubblicato il 18 Maggio 2007, 13:22
Originariamente inviato da: Girmi
Queste guerre al ribasso su prodotti nuovi non danno mai buoni risultati finanziari. Prova a chiederlo al settore consolle di MS.

Ciao.

Queste guerre al ribasso ..... portano guai generalmente a chi è più esposto o al piccolo produttore ...... difficilmente succede ai colossi dei quali stiamo parlando e ..... hai detto bene quando citi settore consolle .... non mi pare che la MS abbia i bilanci in perdita .... magari ridimensionati si .... ma dovuti sopratutto all'allargamento del mercato che contempla maggiori concorrenti.

ciao
Commento # 7 di: guest_2102 pubblicato il 18 Maggio 2007, 21:22
...negli Stati Uniti...e da noi?
Commento # 8 di: sagoma pubblicato il 21 Maggio 2007, 09:53
per hunter

rispondo ad hunter per il fatto che dice che bisogna accelerare la diffusione dei nuovi formati ad alta definizione.. non sono d'accordo per il fatto che coloro, come me, che posseggono tanti film in formato dvd non penso abbiano la voglia di ricomprare gli stesssi titoli ih HD.. poi diciamoci la verità i film in dvd si vedono già bene e se poi abbiamo la possibilità di applicare l'upscaling a 1080p... no?

le case cinematografiche adesso riproducono i film in tre formati diversi,, non vi sembra assurdo? E poi non sapiamo quale formata HD prenderà il sopravvento... e di quanti scaffali avremo bisogno??

ciaoo
Commento # 9 di: HUNTER pubblicato il 21 Maggio 2007, 10:32
ciao sagoma e benvenuto nel forum!

deduco dalla tua risposta che non hai un vpr.. i dvd visti con 2.40m di base si vedono bene si ma..finche si parla di display fino a 42/46 pollici vabè ma poi il dvd è un pò scarso!
dopo che vedi un film hd ti passa la voglia di tornare al sd!
io compro solo bluray!
Commento # 10 di: sagoma pubblicato il 21 Maggio 2007, 14:17
per hunter

ti ringrazio per il benvenuto

mi sono già resp conto di cosa significhi avere l'alta definizione ma secondo me è ancora presto

sono convinto che a partire dal prossimo anno ci si potrebbe avvicinare all'HD in quanto ci sarà una maggiore diffusione casalinga, poi le trasmisssioni tv cominceranno ad essere in alta definizione, i blue ray costerannno di meno e i tv lcd o plasma che si voglia costeranno la metà ed allo stessso tempo avranno prestazioni visive maggiori.

poi per quanto mi riguarda il vpr mi piacerebbe averlo ma ho la stanzetta piccolina ed già tanto che ci stia il mio home theater con ampli denon e casse focal jm labs..

ciao hunter e grazie di nuovo per la risposta