Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Google TV da Asus e Netgear

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 15 Gennaio 2013, alle 10:43 nel canale HT

“La multinazionale taiwanese e l'azienda statunitense annunciano al CES l'arrivo dei loro primi set-top box compatibili con la piattaforma Google TV. Sia il Qube di Asus che il NeoTV Prime di Netgear arriveranno a breve sul mercato USA, mentre per il mercato europeo l'arrivo delle soluzioni Google TV rimane sempre nebuloso”

La piattaforma "smart TV" di Google stenta ancora a decollare e questo nonostante gli ormai numerosi partner. Al CES 2013 di Las Vegas, altri due importanti protagonisti hanno deciso di salire sul carro Google TV, presentando il loro primi dispositivi set-top box. Dopo le prime indiscrezioni circolate ad inizio dicembre (vedi news), Asus ha svelato il Qube, un media-player a forma di cubo completo dell'ultima versione della piattaforma TV di Google e che potrà contare su un'interfaccia personalizzata con accesso a tutti i servizi e le applicazioni di Google, compreso il browser di navigazione. Il telecomando "doppia faccia" integra un touch-pad, pulsanti scorciatoia per accedere alle principali funzionalità della piattaforma, tastiera QWERTY e comandi vocali. Non mancherà poi l'applicazione per poter controllare e interagire con il dispositivo da smartphone e tablet Android. L'arrivo è previsto negli USA entro la fine del primo trimestre ad un prezzo annunciato di circa 150 dollari, comprensivi di 50GB di spazio di archiviazione sulla piattaforma cloud Asus WebStorage.

Netgear punta invece su un design più tradizionale per il proprio NeoTV Prima, anch'esso basato sull'ultima versione di Google TV e un set di servizi web già preinstallati come Hulu Plus, Netflix, Amazon Instant Video e HBO Go. Anche in questo caso avremo un telecomando "doppia faccia" con touch-pad e tastiera QWERTY, comandi vocali e applicazione gratuita compatibile smartphone e tablet Android. La disponibilità in USA è prevista a giorni ad un prezzo annunciato di 130 dollari. Come di consueto, l'arrivo di Europa (e specialmente in Italia) delle soluzioni Google TV rimane un'incognita.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti