Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Due nuovi Blu-ray recorder Sharp

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 26 Settembre 2007, all 16:20 nel canale HT

“In occasione di una conferenza stampa giapponese, Sharp ha svelato ai giornalisti nipponici due nuovi recorder Blu-ray BD-HDW20 e BD-HDW15 con hard-disk rispettivamente da 1TB e 500GB”

Oltre al nuovo lettore Blu-ray, la linea Aquos di Sharp si estende ora a due nuovi registratori Blu-ray con HDD integrato dedicato per ora unicamente al mercato interno giapponese. Trattasi dei modelli BD-HDW20 e BD-HDW15. A distinguere i due modelli sono gli hard-disk interni come capacità rispettiva di 1TB e 500GB. In comune, i due nuovi modelli hanno invece la capacità di riprodurre e registrare su supporti Blu-Ray, BD-R e BD-RE, ma anche su DVD. In riproduzione, i registratori sono compatibili con i flussi video 1080/24p e sono in grado di decodificare le tracce Dolby TrueHD e DTS HD Master Audio, oltre ad essere completi di interfaccia HDMI 1.3.

In registrazione, le trasmissioni HD (grazie ai doppi tuner interni) vengono codificate in Mpeg2 e devono prima essere archiviate sull'hard-disk per poi essere eventualmente trasferite su supporto Blu-ray o DVD nel caso di materiale SD. I nuovi modelli sono poi completi di due ingressi iLink per il collegamento di videocamere, di porta Ethernet e di modem 56kbps. Il BD-HDW20 e il BD-HDW15 saranno introdotti sul mercato a partire dal 1 dicembre ad un prezzo annunciato equivalenti a circa 1.800 Euro per il registratore da 1TB.

Per maggiori informazioni: http://www.sharp-world.com/corporate/news/070926_1.html

Fonte: Sharp Japan



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: francis pubblicato il 26 Settembre 2007, 16:58
Mah...tutte queste presentazioni di modelli di HD recorders per il Giappone e da noi non si vede uno straccio di apparecchio
Commento # 2 di: naponappy pubblicato il 26 Settembre 2007, 18:19
E a che ti serve?
Commento # 3 di: francis pubblicato il 26 Settembre 2007, 19:12
A registrare alla massima qualità trasmissioni a definizione standard, tipo serie et similia, senza far fuori una quantità industriale di dvd doppio strato, che non contengono neanche un'ora e tre quarti di contenuti.

E oltretutto è anche abbastanza p@lloso il riversamento, (ogni ora e tre quarti sei lì a cambiare disco, mentre su un BD R metteresti episodi, serie e tutte le altre varie amenità a 7/8 in ogni disco.

Ma devono aver proprio deciso di farci invecchiare con questi benedetti Blu Ray disk recorders.

Ciao
Commento # 4 di: viganet pubblicato il 27 Settembre 2007, 12:42
Ho letto bene ? Mpeg2 ?

Complimenti, hanno scelto l'algoritmo più efficente e di qualità esistente in circolazione ! Proprio l'ultimissimo grido teconologico ! Bravi