Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Controllo oculare con NUIA eyeCharm

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 18 Marzo 2013, all 15:10 nel canale HT

“Con un nuovo crowdfunding su KickStarter la compagnia 4tiitoo si prefigge di fornire una periferica economia per controllare i computer unicamente tramite gli occhi, utilizzando come base il Kinect di Microsoft”

4tiitoo, una compagnia che sviluppa da anni soluzioni di controllo basate sull'eye-tracking, ha dato inizio ad una raccolta di fondi sulla popolare piattaforma KickStarter, al fine di recuperare i finanziamenti necessari alla produzione di massa del suo nuovo prodotto, NUIA eyeCharm. Lo scopo di questa periferica è di permettere un controllo completo del proprio computer, senza dover sfruttare alcun sistema di controllo od input: tutto viene gestito tracciando il movimento degli occhi dell'utente. Alcuni esempi concreti di utilizzo possono essere la scelta di uno strumento su Photoshop, operata tramite controlli oculari mentre il puntatore del mouse è posizionato sul punto in cui si intende effettuare il ritocco, oppure giocare ad un videogioco online utilizzando le mani unicamente per comunicare con gli altri giocatori. Il funzionamento si basa sulla presenza di un dispositivo in grado di seguire il movimento degli occhi, il che è possibile sfruttando una videocamera a raggi infrarossi puntata sul volto dell'utilizzatore. Dispositivi di questo tipo sono disponibili da tempo, ma ad un prezzo elevato: quello che premeva a 4tiitoo era la possibilità di offrire un sistema completo, sia hardware che software, a prezzi molto accessibili.

Il primo passo è stata la scelta di una base di partenza, individuata in Kinect di Microsoft, sia per il prezzo accessibile che per l'alta diffusione: a Kinect va aggiunto un add on, che consiste nell'eyeCharm, studiato per agganciarsi in maniera molto semplice alla periferica Microsoft, con un design ideato per armonizzarsi con le sue linee. Insieme all'hardware viene fornita una suite software completa, oltre agli strumenti di sviluppo NUIA per realizzare applicazioni compatibili. Se la raccolta fondi, che terminerà il 7 Aprile, andrà a buon fine (al momento sono stati raccolti 38.000$ sui 100.000 richiesti), si prevede che l'inizio della distribuzione inizierà in Agosto, con un costo di 60$ per il pubblico.

A seguire un video in cui gli sviluppatori presentano il progetto.

Fonte: KickStarter.



Commenti