Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray Philips Triple Writer da Ottobre

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 04 Settembre 2006, all 08:31 nel canale HT

“Philips presenta al pubblico, finalmente in versione definitiva, la nuova famiglia di prodotti Blu-ray Disc che saranno sugli scaffali dei negozi a partire dai prossimi giorni”

Berlino, Settembre 2006. Philips presenta a Berlino, in occasione dell'IFA, i suoi prodotti con tecnologia Blu-ray Disc. Il nuovo lettore BDP9000 sarà sugli scaffali nel corso del 2007 con un prezzo che dovrebbe essere compreso tra i 1.000 e i 1.500 Euro.

Philips ha presentato l'ultima evoluzione del concetto di HTPC. Il modello MCP9480i, definito Blu-ray Disc Media Center integra il masterizzatore Blu-ray Triple Writer ed è basato su una piattaforma Intel ViiV con CPU Core Duo ed uscita HDMI. Sarà sugli scaffali per la fine dell'anno ad un prezzo di circa 2.500 Euro.

Il primo ad arrivare nei negozi sarà quindi il masterizzatore, da inserire all'interno dei personal computer. Il suo nome è Triple Writer poiché consente di masterizzare CD, DVD ed anche Blu-ray Disc, sia a singolo layer (25 GB) che a doppio layer (50GB complessivi).

Il nuovo masterizzatore sarà disponibile entro la fine del mese di Ottobre ad un prezzo di listino al pubblico di circa 800 Euro, tasse incluse. Philips introdurrà ad ottobre anche i primi supporti BD-R e BD-RE registrabili mentre i supporti BD-R da 50GB arriveranno più tardi.

Per maggiori informazioni: www.philips.it



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Brigno pubblicato il 04 Settembre 2006, 11:36
Il MCP9480i mi intriga parecchio e se il SW fosse stabile e decente (WMC con integrati i miduli SW aggiuntivi) potrebbe essere un'ottima soluzione anche se il prezzo...

Il masterizzatore di BR da PC appena scende sotto i 500 Euro me lo compro !
Commento # 2 di: sasadf pubblicato il 04 Settembre 2006, 12:34
Infatti, son soprattutto i costi, e qualche dubbio sul supporto BRD vero e proprio, che bloccheranno nei primi mesi lo sviluppo di questa nuova tecnologia....

IO anche avendo attualmente una grande(direi famelica)voglia di upgradare, probabilmente resterò alla finestra ad osservare gli sviluppi e mi muoverò alla seconda ondata, presumibilmente nella primavera dell'anno prossimo.....(sperando che per allora le sorti delle varie battaglie di formati si saranno delineate... )

walk on
sasadf
Commento # 3 di: Plastictree pubblicato il 04 Settembre 2006, 17:24
Il problema e' quando si inizieranno a vedere i supporti vergini a singolo e, sopratutto, doppio strato... e chissa' quanto costeranno... in passato fui uno dei primi a comperare un masterizzatore DVD della Sony per PC e lo pagai 490.000 Lire... mai piu', questa volta aspetto...