Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray Disc: primi bilanci

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 22 Giugno 2006, all 13:31 nel canale HT

“Da qualche giorno il lettore Blu-ray Disc Samsung è in vendita e con la disponibilità dei primi dischi iniziano a trapelare le prime informazioni sulla effettiva qualità del nuovo lettore coreano”

Con la disponibilità del primo lettore in formato Blu-ray Disc da parte di Samsung l'attesa per il confronto tra HD-DVD e Blu-ray Disc si fa ancora più interessante. Nei prossimi giorni saranno disponibili film nel doppio formato, situazione che aiuterà notevolmente la conduzione di un test oggettivo. Se Samsung ha iniziato la vendita, non dobbiamo dimenticare che per il momento il formato HD-DVD è comunque in grande vantaggio. Il lettore HD-DVD Toshiba è presente con buona disponibilità sia nei negozi che on-line, sprattutto negli USA dove è possibile acquistare il lettore anche in alcuni grandi supermercati della catena Wal-Mart.

Sul versante Blu-ray Disc, dopo il grande bluff di Pioneer, sarà Sony ad offrire il secondo lettore Blu-ray Disc, probabilmente nella seconda metà di Agosto. Pioneer invece ha posticipato all'autunno la commercializzazione del lettore e già sono in molti che immaginano una drastica riduzione di prezzo per il costruttore giapponese. In origine, il prezzo del lettore Pioneer era stato fissato in 1.800 US$, tasse escluse. Sono già molte le voci non confermate che indicherebbero il prezzo del Pioneer in autunno a meno di 1.200 US$. Il lettore Samsung ha un prezzo di 1000 US$; stesso prezzo per il Sony.

In pratica il lettore Samsung ha un prezzo doppio rispetto al lettore in formato HD-DVD più economico di casa Toshiba (disponibile ad un prezzo che oscilla tra i 430 US$ e 500 US$). Secondo alcuni commenti apparsi su numerosi siti internet d'oltreoceano, ad un prezzo doppio del modello Samsung non corrisponderebbe purtroppo un raddoppio della qualità generale. Non dimentichiamo però che il Samsung ha un'uscita HDMI fino a risoluzione 1080p e la qualità dello scaling dei "vecchi" DVD-Video dovrebbe essere migliore rispetto a quella offerta dal modello Toshiba.



Commenti