Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Blu-ray Disc Pioneer ad Aprile

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 09 Gennaio 2006, alle 09:28 nel canale HT

“Pioneer USA ha annunciato che inizierÓ la spedizione dei primi lettori in formato Blu-ray Disc BDP-HD1 giÓ dal prossimo Aprile 2006 senza alcuna certezza sulla disponibilitÓ di software.”

Las Vegas, Gennaio 2006. La guerra tra i formati sta per entrare nel vivo. Dopo l'annuncio di Toshiba sulla disponibilitÓ dei primi lettori in meno di tre mesi, Pioneer risponde prevedendo la disponibilitÓ del suo lettore BDP-HD1 ad un mese di distanza: Aprile 2006.

Il nuovo lettore di Pioneer negli Stati Uniti avrÓ un prezzo di listino di 1.800 US$, pi¨ del doppio rispetto al lettore di fascia alta in formato HD-DVD proposto da Toshiba. Per il formato Blu-ray Disc rimane ancora l'incognita della disponibilitÓ dei primi titoli.



Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 11 di: Microfast pubblicato il 10 Gennaio 2006, 18:19
Tra l'altro ho appena letto su AF che HP ha mandato all'inferno il consorzio Blue Ray ed e' saltata sull'altro carro .........

Saluti
Marco
Commento # 12 di: Greenhornet pubblicato il 10 Gennaio 2006, 18:27
hd bluray

provate a pensare titanic in hd e in bluray,quale sarà il migliore sotto il profilo video ? e l'audio ne vogliamo parlare,così non si fà altro che confondere l'utente che sarà ancora una volta costretto a scegliere.
Commento # 13 di: Microfast pubblicato il 10 Gennaio 2006, 18:44
Originariamente inviato da: greenhornet
provate a pensare titanic in hd e in bluray,quale sarà il migliore sotto il profilo video ? e l'audio ne vogliamo parlare,così non si fà altro che confondere l'utente che sarà ancora una volta costretto a scegliere.


Beh, l'audio puo' essere anche in pcm multicanale a 24 bit compresso lossless ( con le nuove varianti di DD e DTS ) quindi di qualita' altissima ed identica per entrambi i formati.

Per il video mi sembra che anche li si possano usare diversi tipi di encoder, non so se i due sistemi prevedono rate massimi analoghi, magari qualcuno si ricorda e spiega con precisione .........

Saluti
Marco
Commento # 14 di: poe_ope pubblicato il 11 Gennaio 2006, 10:21
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
Esisteranno due standard? Potrebbe anche succedere. E non è detto che i consumatori finali ne siano penalizzati. Se si stabilizzerà una situazione del genere (coesistenza dei due formati) è anche vero che i consumatori potranno scegliere, nei limiti del possibile

Emidio


Diciamo che in assenza di lettori universali (al momento solo annunciati, e comunque solo da vendor non coinvolti direttamente in nessuno dei due schieramenti che oggi stanno battagliando), e ipotizzando lo scenario peggiore dove un film esce solo in uno dei due formati (HD-DVD o BRD che sia), la situazione che si verificherebbe sarebbe tutt'altro che rosea.

Pubblicare poi il medesimo titolo contemporaneamente in due formati diversi lo vedo improbabile (pur possibile): le economie di scala di solito suggeriscono di fare il contrario

Quando poi i supporti (ri)scrivibili diverranno accessibili anche al pubblico del supermercato, l'idea di replicare il dualismo dvd+r dvd-r mi fa un po'

Ultima considerazione e poi chiudo: anche se arriveranno i lettori universali, resterebbe il problema degli utenti dei modelli mono standard, senza contare lo spaesamento del solito utente supermercato di fronte già al nuovo concetto di non uno ma addirittura due nuovi standard HD: cosa compro? perché? mi fido del negoziante? vado sul prezzo? aspetto?

In generale, una politica tecnico/commerciale chiara è lungimirante per chi deve vendere nuovi prodotti, questa (prossima ed ennesima) guerra di standard andrà, parere mio, a cagione sia dei vendor che di noi utenti appassionati, che beneficeremmo grandemente della diffusione di un nuovo mondo HD (quale che sia) perché, banalmente, i prezzi e dell'HW e del SW scenderebbero assai rapidamente.

Il nuovo limbo (o ghetto tecnologico) che si prospetta francamente mi deprime un po'.

Scusate il pippone...

Ciao!
Marco
Commento # 15 di: matazen pubblicato il 11 Gennaio 2006, 10:42
piccola nota: da notare l'assordante silenzio di denon!

che stia meditando anch'essa un lettore universale?(largamente preferibile ad un universale di samsung...)

o piuttosto denon preferisce aspettare e vedere un pochino la situazione?

salutoni

matteo
Commento # 16 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 11 Gennaio 2006, 11:15
Originariamente inviato da: poe_ope
... In generale, una politica tecnico/commerciale chiara è lungimirante per chi deve vendere nuovi prodotti, questa (prossima ed ennesima) guerra di standard andrà, parere mio, a cagione sia dei vendor che di noi utenti appassionati, che beneficeremmo grandemente della diffusione di un nuovo mondo HD (quale che sia) perché, banalmente, i prezzi e dell'HW e del SW scenderebbero assai rapidamente.
Eppure, potrebbe anche darsi il contrario, almeno all'inizio. Tutto dipenderà dall'effettivo successo dell'HD-DVD.

x Microfast. La notizia del lettore universale di Samsung non è stata mai confermata. E' anche possibile che qualcuno abbia detto a Samsung che forse sarebbe meglio aspettare

Emidio
Commento # 17 di: Microfast pubblicato il 11 Gennaio 2006, 11:23
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli
Eppure, potrebbe anche darsi il contrario, almeno all'inizio. Tutto dipenderà dall'effettivo successo dell'HD-DVD.

x Microfast. La notizia del lettore universale di Samsung non è stata mai confermata. E' anche possibile che qualcuno abbia detto a Samsung che forse sarebbe meglio aspettare

Emidio


Ovviamente si tratta di ipotesi, che nel caso di coesistenza duratura dei due formati, prima o dopo si verifichera' quasi sicuramente ........

Saluti
Marco
Commento # 18 di: poe_ope pubblicato il 11 Gennaio 2006, 12:33
Originariamente inviato da: matazen
da notare l'assordante silenzio di denon!


Denon è parte del mega gruppo D&M Holdings, mostro proprietario anche di altri grandi come tra gli altri Marantz e McIntosh Laboratory, ma tra gli azionisti del gruppo c'è anche Philips, che come sapete è fin dalla nascita del CD legata a doppio filo con Sony e quindi...

Non mi stupirei vedere annunciato tra un po' un BRD Denon magari high-end, complemento di un'offerta che Sony e Philips coprirebbero dal basso. Assai meno un HD-DVD.

Ciao!
Marco
Commento # 19 di: Highlander pubblicato il 16 Gennaio 2006, 00:46
Gia' ... io aspettero' comunque un universale
Vedremo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »