Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

ASO nel 2008 in Sardegna e Valle D'Aosta

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 06 Luglio 2006, all 13:22 nel canale HT

“Il grande bluff dell'Analog Switch-Off (ASO), previsto per la fine di quest'anno per le due regioni Sardegna e Valle D'Aosta, viene definitivamente smascherato e slitta alla fine del 2008”

Quella dell'ASO prevista addirittura per legge per tutta l'Italia, poi spostata all'inizio del 2006 e poi ancora alla fine di quest'anno per le sole regioni di Sardegna e Valle D'Aosta, è una delle più grottesche barzellette della storia degli incentivi governativi dedicati allo sviluppo tecnologico.

La notizia è stata appena pubblicata sul sito del Sat EXPO che rilancia le dichiarazioni del Ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni, durante una conferenza stampa  assieme ai governatori delle due regioni, Renato Soru e Luciano Caveri. Una notizia che continua a far sorridere  i colleghi giornalisti di altri paesi europei che hanno posto limiti più realistici e in linea con le direttive europee.

Stavolta il Ministro Gentiloni cerca di "individuare un traguardo il più rigoroso possibile, evitando che la sequenza di aggiornamenti e rinvii finisse con il rendere meno credibile il processo". Un processo che potrebbe essere notevolmente accelerato obbligando tutti i costruttori ad inserire un ricevitore DVB-T all'interno di ogni nuovo TV.

Fonte: www.satexpo.it/it/news/index.php?c=57215&f=n



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: poe_ope pubblicato il 06 Luglio 2006, 16:25
Originariamente inviato da: Redazione
Un processo che potrebbe essere notevolmente accelerato obbligando tutti i costruttori ad inserire un ricevitore DVB-T all'interno di ogni nuovo TV.


Mah, la situazione del digitale terrestre è deprimente: la qualità media delle trasmissioni è penosa, dei contenuti poi meglio stendere un velo pietoso, la tecnologia attuale è già obsoleta in vista dei segnali HD in MPEG4/H264 già veicolati via satellite/IP/BRD/HD-DVD, tocca incasinarsi con un'ulteriore scatolo e relativo telecomando, i TV (nuovi!) col doppio tuner sono una rarità, DVD recoder col doppio tuner (censura!!!)...

Argh!!!

Ciao!
Marco
Commento # 2 di: kapooo pubblicato il 07 Luglio 2006, 20:32
Penso che finchè non usciranno sul mercato i nuovi decoder h.264 e le reti televisive non inizieranno a trasmettere in questo modo l'ASO sarà impossibile sia per una questione di banda disponibile sia per una questione di tecnologia già superata.
Commento # 3 di: gasugasu pubblicato il 13 Luglio 2006, 16:57
mah! Io abito in VDA ed a novembre ho preso il decoder con i contibuti (spesa 9 euro). Non l'ho ancora collegato .

Ciao
Franco
Commento # 4 di: poe_ope pubblicato il 13 Luglio 2006, 16:59
Originariamente inviato da: gasugasu
mah! Io abito in VDA ed a novembre ho preso il decoder con i contibuti (spesa 9 euro). Non l'ho ancora collegato .


Direi che la cosa non mi stupisce, coi palinsesti attuali...

Regna la tristezza...

Ciao!
Marco