Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

PS4 avrà un drive Blu Ray 6x

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 29 Marzo 2013, alle 10:13 nel canale HT

“Dalla Game Developers Conference emergono nuovi dettagli sulla PS4 di Sony, tra le quali una velocità molto maggiore del lettore Blu Ray integrato”

Dalla GDC 2013 di San Francisco emergono nuovi dettagli sull'attesa console di Sony, la Playstation 4: sono anzitutto confermate alcune specifiche tecniche, come la presenza di 8GB di RAM GDDR5 a 256 bit, capaci di garantire una banda passante di 176,5 GB totali. E' stata poi svelata la velocità di lettura del drive Blu-ray, un'unità assolutamente tradizionale (quindi con supporto ai dischi da 25 e 50GB, niente di particolarmente evoluto) capace di leggere i dati alla velocità di 6x, 3 volte superiore a quella del drive utilizzato per la PS3, che in effetti non brillava nel trasferimento dei dati. Non sono invece emersi dati ufficiali per quanto riguarda lo spazio di archiviazione, che rimane indefinito: le uniche dichiarazioni in merito lo definiscono come “molto capiente”, e del resto non potrebbe essere altrimenti, viste le funzioni di download automatico di cui la console sarà dotata.

Sony ha anche chiarito alcuni aspetti del nuovo controller, il DualShock 4: oltre alla presenza del tasto share, per condividere filmati ed immagini con gli amici, è presente il tasto options, che di fatto raggruppa le funzioni prima demandate all'accoppiata formata da “start” e “select”. Si è inoltre lavorato per rendere la latenza del joypad inferiore a quella del modello precedente, con la conseguente rinuncia ai tasti sensibili a diversi livelli di pressione, presenti su PS2 e PS3, sostituiti da tasti completamente digitali. Considerando quanto sono stati utilizzati nelle due precedenti generazioni, non si tratta, tutto sommato, di una grande rinuncia. Oltre ai miglioramenti all'ergonomia dei tasti dorsali e degli stick analogici, sono anche stati apportati cambiamenti ai sensori di movimento.

I sensori ora sono presenti nella forma di un accelerometro ed un giroscopio operanti su 3 assi; è stato affinato anche il sistema di vibrazione, sempre dotato di due motori, ma con un controllo molto più accurato di quello più piccolo. Sono inoltre emerse le specifiche dell'uscita cuffie dei pad: funzionerà a 32kHz se il numero di controller connessi è non superiore a due, scendendo a 16kHz nel caso in cui se ne utilizzino in numero più elevato. Il touch pad frontale potrà essere utilizzato per varie gesture o come singolo tasto (come quello dei macbook di Apple), e supporterà fino a due tocchi contemporaneamente. A differenza di PS3 viene aggiunta anche una funzione molto gradita: la ricarica dei pad sarà possibile anche a console in standby.

Nuovi dettagli anche per la videocamera Playstation 4 Eye: avrà una risoluzione di 1280 x 800 pixel e avrà una scansione a 60Hz, con un obiettivo grandangolare che riprende ad 85°. Tramite le impostazioni di sistema è possibile scegliere se lasciare le regolazioni relative ad esposizione, bilanciamento del bianco eccetera in automatico, o se intervenire manualmente. All'interno è inoltre inserito un sensore che rileva il posizionamento, in grado di avvertire il giocatore nel caso in cui il posizionamento risulti erroneo. Ultime novità, in ordine di citazione, per la funzione Remote Play, basata sul know how acquisito tramite Gaikai.

I giochi di PS4 potranno essere fruiti in streaming su PS Vita, il portatile di Sony, sfruttando la piena risoluzione del suo schermo da 960 x 544 pixel, e non ci sarà alcun bisogno di aver il supporto per ogni singolo gioco, essendo una possibilità integrata all'interno della console. Altro dettaglio emerso è che non si tratta di un semplice streaming verso PS Vita, ma di un mirroring, in quanto il segnale video continua ad essere inviato anche verso il display a cui PS4 è collegata.

Fonte: Engadget.



Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: g_andrini pubblicato il 29 Marzo 2013, 12:20
[editato]
Commento # 2 di: blitzkrieg pubblicato il 29 Marzo 2013, 12:23
lettore BR

Mi sembra strano che il lettore BR della Ps4 avrà come unica differenza da quello attuale(il primo praticamente mai prodotto)la sola velocità di lettura maggiorata.
E dove lo mettiamo il supporto per i film in 4K che richiederanno uno spazio almeno doppio(dai 100GB in su')?
Sony aveva annunciato alla presentazione che i giochi non supporteranno tale risoluzione ma che questa sarà invece riservata ai film,mentre ora sembrano aver smentito..
Commento # 3 di: g_andrini pubblicato il 29 Marzo 2013, 12:35
[editato]
Commento # 4 di: gius76 pubblicato il 29 Marzo 2013, 13:21
Mi sembra un brutto colpo per il 4K che ha perso l'eventuale traino della PS4.... E' anche vero che majors e Bluray Association ancora non hanno definito alcun formato e supporto fisico, quindi non è che Sony potesse far molto....
Commento # 5 di: SxM pubblicato il 29 Marzo 2013, 14:03
nulla toglie un lettore br 4k esterno in futuro come upgrade, e poi versioni di ps4 con lettore br 4k già integrato
Commento # 6 di: Sergio65 pubblicato il 29 Marzo 2013, 14:09
Una notizia che puo'essere una speranza.
Singulus pianifica la costruzione di uno stabilimento di produzione per dischi Blu-ray 100GB.

L'azienda tedesca Singulus ha annunciato oggi lo sviluppo di una nuova generazione di apparecchiature per la produzione di dischi Blu-ray con una capacità di memorizzazione di 100 GB. per i contenuti cinematografici 4k con ultra ad alta risoluzione (3.840 x 2.160 pixel) e spera anche di ottenere un prolungamento del ciclo di vita della tecnologia Blu-ray di archiviazione.

Fino ad oggi non esiste uno standard per un 4k Blu-ray Disc Blu-ray Disc Association ha già istituito un gruppo di lavoro per esaminare le opzioni per una nuova generazione di Blu-ray Disc

http://www.areadvd.de/news/2013/03/...-blu-ray-discs/
Commento # 7 di: g_andrini pubblicato il 29 Marzo 2013, 14:58
[editato]
Commento # 8 di: Jinbe89 pubblicato il 29 Marzo 2013, 15:10
Io personalmente, da amante dei videogiochi, sono molto fiducioso di questa nuova console anzi, mi piacerebbe saperne ancora di più.. le specifiche bene o male le si conoscevano già da tempo, in attesa dell'E3 dico che questa PS4 mi garba!
Commento # 9 di: g_andrini pubblicato il 29 Marzo 2013, 15:17
[editato]
Commento # 10 di: Onslaught pubblicato il 29 Marzo 2013, 15:23
Non possono includere qualcosa che non c'è (i supporti 4K), e mancando quelli non aveva molto senso includere la compatibilità a supporti più capienti, che al momento non avrebbero utilità (e magari influirebbero sui prezzi).
I film in 4K vi ricordo che li proporranno tramite digital delivery.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »