Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Vendita software: HD DVD resiste

di sabatino pizzano, pubblicata il 25 Marzo 2008, all 09:08 nel canale SOFTWARE

“Resta immutato il market share dell'HD DVD rispetto alle rilevazioni precedenti: il 22% del totale delle vendite di titoli in alta definizione durante la settimana che si è conclusa lo scorso 16 marzo”

Dopo il "colpo di coda" fatto registrare durante la settimana conclusa il 24 Febbraio scorso, il formato HD DVD di Toshiba, nonostante sia stato abbandonato da tutti i produttori, sia hardware che software, continua a far registrare la stessa quota di mercato rilevata durante tutto il 2008. E, se consideriamo come riferimento le settimane immediatamente successive all'annuncio di Warner, dove il market share era sceso sotto il 20%, la stessa è addirittura aumentata in queste ultime settimane. Come di consueto, i risultati ci giungono dalla puntuale analisi condotta da Nielsen Videoscan, ed il riferimento sono le vendite fatte registrare in USA durante la settimana conclusasi lo scorso 16 marzo.

L'ultima rilevazione che abbiamo avuto modo di riportarvi ci indicava come la quota di mercato detenuta dall'HD DVD, in termini di vendita di software HD, fosse il 23% contro il 77% detenuta dal Blu-ray Disc, in linea con quanto fatto registrare dallo stesso formato di Toshiba prima dell'abbandono della casa giapponese. A spingere sulle vendite, ci ha pensato "American Gangster" che, durante la settimana conclusa il 24 febbraio scorso, si è addirittura piazzato al primo posto della speciale classifica di tutti titoli in alta definizione venduti

L'effetto "American Gangster", a distanza di 20 giorni, si può considerare concluso. Nonostante ciò, la quota di mercato detenuta dall'HD DVD, relativamente alla settimana conclusa lo scorso 16 marzo, si è assestata sul 22%, contro l'78% del blu-ray. Tra i titoli HD DVD più venduti della settimana troviamo Batman Begins (già annunciato in Blu-ray), il sempre verde Transformers e Top Gun.

Fonte: Format War Central



Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: guest_005317 pubblicato il 25 Marzo 2008, 09:21
Come volevasi dimostrare nonostante la sconfitta dell'hddvd il formato migliore continua a dire la sua,ovviamente sarà un fuoco di paglia ma alla Sony credo che un po di pepe in quel posto lo avranno..........ciaooooooo


P.S. io a tut'oggi se un film esce in doppio formato lo acquisto in HDDVD
Commento # 2 di: sevenday pubblicato il 25 Marzo 2008, 09:27
Bisogna cmq considerare i prezzi da saldo che hanno...il che è a tutto vantaggio.
Cmq se M$ si fosse impegnata di più a quest'ora la guerra sarebbe lontana dall'esser finita...
Commento # 3 di: PaulLevesque pubblicato il 25 Marzo 2008, 09:51
Originariamente inviato da: sevenday
Cmq se M$ si fosse impegnata di più a quest'ora la guerra sarebbe lontana dall'esser finita...

Semmai toshiba, non microsoft!
Commento # 4 di: sevenday pubblicato il 25 Marzo 2008, 09:53
Nono..proprio M$. Toshiba da sola non ce l'avrebbe mai fatta... Invece M$ ha basi e fondi. 2 is meglio che 1...
Commento # 5 di: PaulLevesque pubblicato il 25 Marzo 2008, 10:02
Si ma avrebbe dovuto rischiare per un prodotto non suo, al contrario di Sony...
Commento # 6 di: sevenday pubblicato il 25 Marzo 2008, 10:13
Anche Windows non era un prodotto suo...se non ricordo male.
Cmq sia è solo questione di tempo visto che entro breve non usciranno più prodotti in HD DVD.
Commento # 7 di: zLaTaN_85 pubblicato il 25 Marzo 2008, 10:25
beh è chiaro che ne vendono ancora molti, te li tirano dietro praticamente... ovviamente chi ha un lettore hd-dvd se li prende a ottimi prezzi
Commento # 8 di: GIANGI67 pubblicato il 25 Marzo 2008, 10:49
Credo anch'io sia merito dell'abbassamento dei prezzi.In piu' HD-DVD ha sparato qualche titolo molto interessante proprio alla fine.
Commento # 9 di: Girmi pubblicato il 25 Marzo 2008, 10:56
Io dei gran prezzi da saldo non li ho ancora visti, né da MW, primo venditore di DVD in Italia, né nei soliti siti di vendita online.
Qualche offerta mirata sì, ma, almeno qui in Italia, mi sembra che i prezzi siano ancora molto alti.

Ciao.
Commento # 10 di: Melkor pubblicato il 25 Marzo 2008, 10:58
Sono molto contento della cosa. Io ho continuato ad acquistare numerosi titoli ed alcuni di loro meritano ancora di essere acquistati a prezzo pieno.
La mia speranza impossibile è che magari col crollo dei costi di sviluppo qualche società in un prossimo futuro reinvesta sul formato in qualche modo...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »