Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Stop alle uscite HD DVD Paramount e DWorks

di sabatino pizzano, pubblicata il 29 Febbraio 2008, all 16:06 nel canale SOFTWARE

“Le due major escono allo scoperto ed annunciano la fine della pubblicazione nell'ormai ex formato di Toshiba”

Dopo settimane di speculazioni, Paramount - e con essa DreamWorks - esce allo scoperto, confermando quanto gli attuali possessori di lettori HD DVD avevano temuto: le due major Hollywoodiane hanno annunciato la cancellazione di tutte le prossime uscite in HD DVD precedentemente annunciate. Pertanto, "Into the Wild" e "Things We Lost in the Fire" (previsti in uscita il 4 marzo) passeranno alla "storia" come gli ultimi HD DVD di Paramount.

Sulla stessa lunghezza d'onda DreamWorks Animation che ha ufficialmente annullato l'uscita su HD DVD di "Bee Movie" (l'unico HD DVD finora previsto in uscita), originariamente programmato per il prossimo 11 marzo.

Ricordiamo che la stessa Paramount aveva in programma circa una mezza dozzina di titoli per la prossima primavera, ed altri sarebbero arrivati nel corso di quest'anno. Secondo indiscrezioni, le due case cominceranno a pubblicare su Blu-ray già a partire da quest'estate.

Fonte: High Def digest



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: belzebuth pubblicato il 29 Febbraio 2008, 20:02
AMEN
Commento # 2 di: MastaHaze pubblicato il 29 Febbraio 2008, 20:08
Porca miseria!
avevo già pagato il preorder!
e il film mi interessava!
mannaggia!
Commento # 3 di: igor pubblicato il 29 Febbraio 2008, 20:12
solo questo abbiamo da dire?

a me pare che non si siano affatto comportati in maniera consona!

hanno preso i soldi ed ora salutano senza tanti problemi?

non hanno a cuore i consumatori?

secondo me nonn hanno fatto le cose correttamente molto meglio Warner che ha lasciato si la barca ma almeno (da quello che sostiene) porterà a termine il lavoro intrapreso

mah...mi pare che ci sarebbe da indignarsi ed invece non vedo niente di tutto questo

ciao

igor
Commento # 4 di: Trailbreaker pubblicato il 29 Febbraio 2008, 20:45
Precisando che sono un adepto del Blu-ray, non trovo molto giusto il comportamento di Para ed DW... avrebbero potuto restare fedeli ad HD DVD almeno ancora un po', giusto per rilasciare sul mercato i titoli preordinati, in ogni caso non vedo l'ora che arrivi l'estate e soprattutto non vedo l'ora che inizino a filtrare le prime notizie inerenti le prime uscite in formato BD.
Commento # 5 di: MastaHaze pubblicato il 29 Febbraio 2008, 20:48
penso solamente che i film già annunciati avrebbero potuto anche pubblicarli.
Poi ok, quelli in programma ma ancora non annunciati avrebbero potuto anche cancellarli senza problemi e ristamparli in blu ray.
E che dobbiamo dire di più?
scontenti siam scontenti, ma siamo alle solite. decidono loro.
Commento # 6 di: pistu pubblicato il 29 Febbraio 2008, 22:38
bhe che ci si aspettava da chi è passato ad hddvd solo dietro un mega incentivo.L'idea di perdere tempo(e soldi ) con un formato ormai morto li ha spinti a staccare la spina.
Dei consumatori non gliene frega nulla, tanto appena uscira transformer in bd venderà sempre e comunque un sacco di copie
Commento # 7 di: mtitone pubblicato il 02 Marzo 2008, 11:47
La sensazione è che non ne possa più veramente nessuno dell'HD-DVD e che lo si voglia considerare più che altro un errore da cancellare al più presto....in brevissimo tempo si è passati dalla guerra dei formati al tentativo di dimenticare pure l'esistenza del 2° formato. Nessuno ovviamente si preoccupa di chi il lettore HD-DVD lo ha acquistato...
Commento # 8 di: Melkor pubblicato il 02 Marzo 2008, 14:22
Quoto totalmente... sembra che addirittura ci vogliano cancellare dalla memoria l'HD-DVD.
Neanche 1 giorno dall'annuncio della Toshiba e molti negozi li hanno tolti di mezzo... i Gamestop non li prendono come usati, la Toshiba cambia descrizione nel suo sito.
BOH?
Commento # 9 di: antani pubblicato il 02 Marzo 2008, 14:25
Ma cosa vi aspettate? Il formato é defunto, inutile perseverare.
Commento # 10 di: p.mancio pubblicato il 02 Marzo 2008, 18:13
Il discorso non è di formato defunto o meno, ma semplicemente di rispettare l'investimento del consumatore! E chi, come dice mtitone, l'ha comprato il lettore? Io per fortuna me la sono cavata con un lettore per Xbox360 a 160,00 euro, ma se avessi speso 1.000,00 o più euro?
Le guerre le facessero tra di loro e con i loro soldi, a noi consumatori interessa solo il risultato... e chi come me ha dato credito all'HD-DVD dopo un anno si ritrova con un soprammobile ha tutto il diritto di rosicare. Poi non si lamentassero che guadagnano poco per colpa della pirateria... sono i primi a guardare solo ed esclusivamente i loro interessi, ad ogni costo, perché il privato non dovrebbe usare la stessa strategia? Solo perché le leggi proteggono il Dio Denaro e le aziende che lo venerano??? Se ci pensi bene il danno procurato ai consumatori da lotte di formati (o altre strategie di mercato poco lungimiranti) non potrebbe essere paragonabile a quello subito da certi signori a causa della pirateria?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »