Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sale la diffusione del formato Dolby Vision

di Riccardo Riondino, pubblicata il 28 Settembre 2017, alle 13:22 nel canale SOFTWARE

“Continua ad aumentare il numero di film e contenuti Dolby Vision disponibile da servizi OTT e sui supporti Ultra HD Blu-ray, che ha superato il numero di 120 con prospettive di ulteriore crescita. La BDA ha inoltre comunicato, indipendentemente dal supporto agli standard HDR, che sono attualmente disponibili oltre il doppio dei titoli UHD Blu-ray rispetto al 2016”


- click per ingrandire -

Dolby ha comunicato che sono più di 120 i titoli in HDR Dolby Vision già disponibili o annunciati, includendo lo streaming e i dischi UHD Blu-ray. Dopo l'esordio di giugno con Despicable Me, le uscite 4K in Dolby Vision su supporto fisico sono aumentate fino a raggiungere quota 11. Il Dolby Vision viene supportato da tutti i principali studios di Hollywood, con l'ovvia esclusione di 20th Century Fox, che ha abbracciato il formato rivale HDR10+ di Samsung.

Riguardo i contenuti forniti dai servizi OTT a livello mondiale, le ore complessive sono invece oltre 150. La maggior parte sono disponibili su Vudu, mentre il resto è suddiviso tra Amazon e Netflix, che di recente ha inoltre pubblicato il primo titolo Dolby Atmos.

Netflix

Abstract the Art of Design
Blame
Chef’s Table France
The Do-Over
Hibana Spark
Iron Fist
Knights of Sidonia Season 1
Knights of Sidonia Season 2
Marvel’s Daredevil Season 1
Marvel’s Daredevil Season 2
Marvel’s Jessica Jones Season 1
Marvel’s Luke Cage Season 1
Marvel’s The Defenders
Marco Polo Season 1
Marco Polo Season 2
Marco Polo 100 Hundred Eyes
Mudbound
The OA Season 1
Okja
The Ridiculous 6
Samuri Gourmet Season 1
Santa Clarita Diet

 


- click per ingrandire -

Amazon

Title Studio
After Earth Sony Pictures
The Amazing Spider-Man 2 Sony Pictures
Bosch Season 2 Amazon Originals
Chappie Sony Pictures
Elysium Sony Pictures
Fury Sony Pictures
Hancock Sony Pictures
Men in Black 3 Sony Pictures
Pineapple Express Sony Pictures
Salt Sony Pictures
The Smurfs 2 Sony Pictures


- click per ingrandire -

In tutti i casi è disponibile anche la versione HDR10, i cui metadati statici vengono però fissati a priori in fase di color grading, mentre nel Dolby Vision è possibile variare parametri come il volume colore, la luminanza media e massima anche scena dopo scena. Nel settore display il Dolby Vision è supportato da LG con la gamma OLED e LCD Super UHD, da Sony con l'OLED A1 e gli LCD premium, così come da Philips, ai quali si aggiungono Hisense e TCL.


- click per ingrandire -

Ancora LG con il modello UP970 e Oppo con i modelli UDP-203/UDP-205, sono invece i lettori Ultra HD Blu-ray compatibili, così come alcuni media streamer, tra i quali Apple TV 4K e Google Chromecast.

Secondo la Blu-ray Disc Association (BDA) infine, i film Ultra HD Blu-ray (indipendentemente dal supporto HDR) hanno più che raddoppiato il numero di titoli rispetto a un anno fa, con oltre 150 pubblicazioni. Il totale dovrebbe salire a più di 250 entro dicembre 2017. La BDA si attende dati di vendita superiori di otto volte rispetto al 2016.

Fonte. HD Guru



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Parky pubblicato il 28 Settembre 2017, 14:13
Ancora dubbi su quale formato HDR si affermerà?
Parlo a tutti i supporter Panasonic.
Commento # 2 di: Tech72 pubblicato il 28 Settembre 2017, 15:44
Beh è un comunicato della Dolby è ovvio che tirino acqua al proprio mulino! 120 titoli sono zero rispetto al catalogo 20 Century Fox che conta centinaia di migliaia di titoli. Le major ci mettono 3 minuti a cambiare sistema se vedono che l'altro si afferma, non dimenticare che dietro HDR10+ c'è Samsung che è nel bene o nel male il marchio che vende più di tutti in campo tv, questo significa un grande parco utenti. Comunque per ora è presto per dire chi si affermerà o se magari le major adotteranno una doppia codifica per puntare ad entrambi i clienti. Ne riparliamo tra un anno o due.
P.S. Considera anche che tutti i produttori che supportano il DV hanno promesso che aggiorneranno i loro tv anche con l'HDR10+ il che significa che sarà un sistema diffuso sul 100% dei tv, al contrario del DV.... secondo te le major cosa sceglieranno alla fine, visto che l'HDR10+ è anche gratis?
Commento # 3 di: Parky pubblicato il 28 Settembre 2017, 16:43
Se un colosso come Samsung spingerà bene, allora l'HDR10+, forte anche del fatto che è gratis avrà vita più facile.
Ma la speranza deve essere che tutti i maggiori produttori di TV le rendano compatibili con tutti i formati. Se invece faranno muro verso un particolare formato allora sarà sempre più difficile vedere una crescita di qualità sull'home-video come invece tutti auspichiamo.