Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Rallenta la rincorsa del Blu-ray

di sabatino pizzano, pubblicata il 14 Aprile 2008, all 14:56 nel canale SOFTWARE

“Durante la settimana chiusa lo scorso 6 aprile, il formato Blu-ray Disc crolla al 4% di market share mentre il formato DVD video tiene saldamente la leadership con il 96% del mercato”


Fonte Nielsen Videoscan - © Home Video Magazine

Conclusa la format war contro Toshiba, il consorzio Blu-ray ha spostato il proprio mirino verso il formato DVD, del quale dovrebbe ereditare le fortune. Stando a quanto risulta dai risultati delle vendite di titoli su Blu-ray disc dell'ultima settimana, la strada per il consorzio si fa ancora più in salita.

Da quando l'HD DVD ha gettato la spugna, la quota di mercato settimanale del formato Blu-ray Disc rispetto al DVD si era assestata attorno a valori prossimi all'8%. Dai consueti dati pubblicati da Home Media Magazine emerge invece che durante la settimana che si è conclusa lo scorso 6 aprile, il market share del formato di Sony è sceso al 4%, contro il 96% del DVD.

Segnali preoccupanti arrivano anche dal confronto con le vendite fatte registrare dai film su HD DVD, dove la quota di mercato del Blu-ray è scesa al 64%, contro l'80% circa delle settimane precedenti. Molto probabilmente, questa impennata dell'HD DVD è dovuta sia ad un leggero calo congiunturale del formato di Sony che i prezzi da fine stagione che sta caratterizzando il software su HD DVD.

Fonte: Home Media Magazine



Commenti (73)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: GIANGI67 pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:03
Sono dati USA,vero?Vorrei vedere qui da noi,secondo me sono in crisi nera.Io,una volta esaurito lo slancio novita',non riesco piu' a trovare un titolo degno di acquisto...
Commento # 2 di: Sabatino Pizzano pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:06
si, sono dati USA.
Commento # 3 di: Maximum07 pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:07
pure io trovo sempre gli stessi titoli
Commento # 4 di: sevenday pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:08
Mi sa che la verità sull'andazzo si saprà il prox inverno...ormai arriva l'estate...
Commento # 5 di: fabris66 pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:08
I prezzi, ragazzi, i prezzi!
Quanti BD venderebbero in più se limassero i prezzi... spesso poi di film già visti...
Commento # 6 di: GIANGI67 pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:09
Pero' considera che la fase estiva e' considerata di pausa solo da noi.Negli USA e' un momento cruciale del mercato,sia a livello di uscite in sala che home video.
Commento # 7 di: sevenday pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:12
Si ma l'interesse per la tecnologia, i film ecc...si fa sentire. Non credo che un film adesso avrebbe lo stesso volume di acquisti che a novembre...
Commento # 8 di: ais001 pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:12
... x quanto ami avere un supporto + prestazionale da usare..... cmq rimango dell'idea che il BD non sia un degno rivale del DVD

... nel senso: noi (specie italiani) non abbiamo alcun vantaggio globale ad usare il BD (giriamo ancora con segnali SD)... e ci toccherebbe spendere 400/500€ x un lettore/ps3 e spendere 15/20€ in + di un DVD x vedere meglio di quello che già riteniamo buono come sorgente (specie se usiamo monitor HD o CRT).

... tenendo conto anche che ormai la mentalità è nell'uso dei files tramite internet... il BD perde ancora di +



... il futuro molto probabilmente sarà veramente il download... effettivamente a pensarci bene è l'unica strada che permette + vantaggi che svantaggi (un pò x tutti... dal produttore al consumatore).

... mi spiace che il BD non riesca a soppiantare completamente il DVD, ma ci sono ancora troppi contro.
... dovrebbero smettere di produrre DVD, ma sarebbe una presa di posizione troppo dura e sicuramente 1/2 popolazione si ribellerebbe
Commento # 9 di: GIANGI67 pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:15
Seven,forse non ho capito il tuo ultimo post,ma mi ripeto:conosco bene il mercato americano,per loro non esiste la mentalita' estate=ferie.Parecchi Blockbusters escono in occasione del 4 luglio,e lo stesso dicasi per l'home video.Insomma,l'estate per loro e' una stagione come un'altra.Dunque direi che i numeri a cui assisteremo nei prossimi mesi ci daranno la misura del trend.
Commento # 10 di: Highlander pubblicato il 14 Aprile 2008, 15:18
Originariamente inviato da: fabris66
I prezzi, ragazzi, i prezzi!....

Come non quotarti
Il divario di interesse specie per chi deve implementare da Zero un'intera catena HD è proprio quello ..

Chi me lo fa fare spendere di più per vedere un pò meglio quando già vedo discretamente comprando SD a prezzi da liquidazione ??

Questo aleggia ripetutamente nelle teste dell'utente medio che NON ha il problema di riempire 120 di schermo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »