Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Primo HD-DVD con audio DTS-HD

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 22 Giugno 2006, all 14:41 nel canale SOFTWARE

“Il primo disco in formato HD-DVD, con il nuovo audio ad alta qualità DTS-HD, contiene il concerto di Keith Jarret con audio nel nuovo formato DTH-HD ed è già disponibile in Giappone ”

In attesa del primo disco in formato HD-DVD Europeo, annunciato lo scorso maggio durante il Festival di Cannes, il numero di titoli in uscita negli Stati Uniti e in Giappone continua a lievitare, con grande soddisfazione degli appassionati che hanno già scelto il formato HD-DVD.

In Giappone è già uscita anche il primo titoli HD-DVD con il nuovo formato audio ad alta qualità DTS-HD Master. Si tratta dell'esibizione dal vivo di Keith Jarret "Tokyo Solo 2002 - The 150th concert in Japan", disponibile presso cdjapan a 6.000 Yen.

Il concerto, che è su un HD-DVD dual layer, ha ben tre tracce audio. Oltre a quella 5.1 in formato DTS-HD, c'è anche una traccia in Dolby TrueHD. Per gli intransigenti - e per assicurare la compatibilità - non manca anche una traccia stereofonica in PCM lineare.

Per maggiori informazioni: http://202.234.167.56/(mint)/detailview.html?KEY=VAHD-1001



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: poe_ope pubblicato il 22 Giugno 2006, 15:41
Perdonate l'ignoranza, ma di ampli che gestiscano il DTS-HD ce n'è in giro o no?

Ciao!
Marco
Commento # 2 di: spidertex pubblicato il 22 Giugno 2006, 15:42
non ancora
però si può far decodificare al lettore e collegarlo all'ampli con le uscite analogiche
ciao
Commento # 3 di: obiwankenobi pubblicato il 22 Giugno 2006, 15:44
Un lettore attuale? Per capirci , tipo il mio Denon 3910?
Commento # 4 di: spidertex pubblicato il 22 Giugno 2006, 15:45
obi fai lo spiritoso?
lettore hd dvd ovviamente
Commento # 5 di: cobracalde pubblicato il 22 Giugno 2006, 15:47
Originariamente inviato da: obiwankenobi
Un lettore attuale? Per capirci , tipo il mio Denon 3910?


Deve essere in grado di decodificare l'audio DTS-HD..

Quindi.. il nostro 3910.. non può farlo.
Commento # 6 di: corgiov pubblicato il 22 Giugno 2006, 16:07
Il costo di un singolo disco Vs. HD-DVD e Blu-Ray

In pratica, tramite collegamento digitale, non è riconosciuto nemmeno il (buon vecchio) DTS 5.1?
Pensate che il software Power DVD 7 possa ri-codificare in 5.1 come fa con l'audio 6.1, 7.1? Naturalmente, si perderebbe gran parte della qualità, ma oltre al costo dei singoli lettori HD-DVD e Blu-Ray, qua bisogna aggiungere un decoder per dischi a laser blu, nuovi altorparlanti (se i 5.1 non bastassero), insomma nuovo impianto e nuova scheda audio. Quante migliaia d'Euro?
Commento # 7 di: Ninja pubblicato il 22 Giugno 2006, 16:14
Originariamente inviato da: spidertex
non ancora
però si può far decodificare al lettore e collegarlo all'ampli con le uscite analogiche
ciao


Dovrebbe essere possibile l'uscita su HDMI del segnale PCM già decodificato discreto, disponibile per tutti i pre-decoder dotati di ingresso HDMI.
Ne avevo parlato qualche tempo fa:
http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=52892
Commento # 8 di: Highlander pubblicato il 23 Giugno 2006, 11:05
Anche Lexicon ha preso la strada dell'HDMI per veicolare i nuovi segnali Audio , ora con l'MC-12 HD , poi implementeranno a breve l'HDMI 1.3
Sull'upgradabilita' del vecchio MC-12 ..... non si sono pronunciati
Commento # 9 di: Apple^HT pubblicato il 16 Luglio 2006, 12:59
Originariamente inviato da: corgiov
In pratica, tramite collegamento digitale, non è riconosciuto nemmeno il (buon vecchio) DTS 5.1?
Pensate che il software Power DVD 7 possa ri-codificare in 5.1 come fa con l'audio 6.1, 7.1? Naturalmente, si perderebbe gran parte della qualità, ma oltre al costo dei singoli lettori HD-DVD e Blu-Ray, qua bisogna aggiungere un decoder per dischi a laser blu, nuovi altorparlanti (se i 5.1 non bastassero), insomma nuovo impianto e nuova scheda audio. Quante migliaia d'Euro?



Secondo mè è tutta nebbia negli occhi, fino ad un certo punto. Se hai il divano appiccicato dietro al muro non te ne fai molto di 4 casse surround. 3 sono più che sufficneti poi ci pensa l'ampli a creare l'effeto phantom della cassa mancante. Un 6.1 e più che sufficente.

Se lambiente è enorme , 6mtx4mt , l'uso del 7.1 potrebbe auemtarne le prestazioni per essere avvolto dal suono ,senza lasciare punti scoperti
Commento # 10 di: Highlander pubblicato il 16 Luglio 2006, 17:24
Originariamente inviato da: Apple^HT
.........
Se lambiente è enorme , 6mtx4mt , l'uso del 7.1 potrebbe auemtarne le prestazioni per essere avvolto dal suono ,senza lasciare punti scoperti

Sali, sali .... IMHO, per avere benefici di una istallazione 7.1 e non solo rogne di tarature critiche, devi stare almeno su un 8m x 5m
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »