Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Primi Blu-ray con protezione BD-Plus?

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Aprile 2007, all 15:42 nel canale SOFTWARE

“Per cercare di contrastare il buco dell'AACS, la Blu-ray Disc Association si dice pronta a dare il via alla protezione BD-Plus prevista dallo standard e che assegna una chiave ad ogni singolo disco”

Fino ad oggi non è mai stata utilizzata, ma a differenza del rivale HD DVD che affida tutta la protezione dei contenuti alle chiavi AACS (abbondantemente hackerate durante questi ultimi mesi), il Blu-ray ha previsto nello standard un sistema di protezione avanzato - il BD-Plus - che permette di assegnare una chiave diversa ad ogni singolo disco e che può essere riconosciuta esclusivamente da un chip presente nel lettore (un pò come avviene con i SACD).

Attualmente non era mai stato implementato perché, secondo indiscrezioni, l'implementazione del BD-Plus richiede un'ulteriore lavorazione che può durare dai 7 ai 28 giorni per ogni singolo titolo. Ma la Blu-ray Disc Association auspica che i propri supporti tornino ad essere inviolabili e la prima major ad utilizzare il BD+ nei prossimi titoli in uscita potrebbe essere la Twentieth Century Fox.

Fonte: HDTV UK



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Kuarl pubblicato il 18 Aprile 2007, 16:16
ma va? ma non era proprio la fox quella che ha voluto questo bd+ nella specifica del blu ray? se non sbaglio è stata proprio lei ad inventarlo... non mi stupisce che sia anche la prima ad implementarlo
Commento # 2 di: Guidolz pubblicato il 18 Aprile 2007, 16:20
sono prorpio curioso di vedere in quanto tempo gli hacker trovano un metodo per fregare quest'ulteriore protezione!
Commento # 3 di: sasadf pubblicato il 18 Aprile 2007, 18:32


Questo è un punto assegnato al consorzio HD DVD!!

walk on
sasadf
Commento # 4 di: AnnihilAS pubblicato il 18 Aprile 2007, 19:58
@sasà: Perchè sarebbe un punto assegnato al consorzio HD-DVD? Non ho capito

Ciao,
Pierangelo
Commento # 5 di: Kuarl pubblicato il 18 Aprile 2007, 19:58
dipende dai punti di vista... le major di holliwood potrebbero farsi tentare da questa tecnologia....
Commento # 6 di: gnakkiti pubblicato il 19 Aprile 2007, 02:55
ma certi "utenti"...

...magari no..meglio HD-dvd
Commento # 7 di: HomerJS pubblicato il 19 Aprile 2007, 15:31
Eccoli... si sono fatti l'harakiri! Se c'era ancora un dubbio sul futuro standard, l'hanno tolto.
Commento # 8 di: Ikari pubblicato il 19 Aprile 2007, 19:36
Se c'era ancora un dubbio sul futuro standard, l'hanno tolto.


Purtroppo frasi del genere le ho lette un sacco di volte...