Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Noleggio film su iTunes

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 16 Gennaio 2008, all 08:46 nel canale SOFTWARE

“In occasione del MacWorld di San Francisco, Steve Jobs annuncia l'avvio del servizio di noleggio dei film attraverso la piattaforma iTunes”

Il presidente di Apple Steve Jobs, durante la presentazione stampa al MacWorld di San Francisco, ha annunciato l'avvio del servizio di noleggio film su iTunes (per ora destinato unicamente al mercato statunitense). Secondo quanto riportato da Apple, i film a "noleggio virtuale" vengono scaricati online e possono poi essere riprodotti sui PC Mac e Windows, sull'iPhone e sugli iPod.

Il film sono rilasciati con risoluzione 640x480 punti e il costo del noleggio è di 3,99 dollari per le novità, mentre i titoli di catalogo scendono a 2,99 dollari. Il DRM che gestisce la copia noleggiata consente di poter conservare il film per 30 giorni sul proprio dispositivo, mentre una volta che è stata avviata la riproduzione la copia verrà cancellata dal dispositivo dopo 24 ore. Apple ha dichiarato di aver siglato accordi di distribuzione del servizio con le principali major hollywoodiane.

Per maggiori informazioni:
http://www.apple.com/itunes/store/movies.html?sr=hotnews

Fonte: Twice



Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tygerone123 pubblicato il 16 Gennaio 2008, 09:45
che senso ha vedere un film sul pc, per giunta a risoluzione vga ? meglio noleggiare un bel dvd e/o un bray e goderseli a sul plasma/lcd di casa con l'impianto home theatre e, ovviamente, l'immancabile pop corn :-)
Commento # 2 di: romeop pubblicato il 16 Gennaio 2008, 09:47
questo è il vero terzo incomodo alla guerra dei formati..... se arrivano alla definizione FullHD in breve tempo sbaragliano il campo, almeno tra chi può permettersi una adsl performante
Commento # 3 di: naponappy pubblicato il 16 Gennaio 2008, 09:52
Io tanti dvd li compro solo per averli lì....
Commento # 4 di: Johnvigna pubblicato il 16 Gennaio 2008, 10:23
Che poi è il servizio già avviato in USA su xbox 360. Peccato che dalle nostre parti...

---[EDIT]--- CUT

...c'è la concreta possibilità che questi servizi non vedano mai la luce.
E' più che ovvio che se voglio collezzionare un film me lo compro in dvd e/o blue ray e/o hd-dvd ma l'idea di nolegiare un titolo in HD comodamente da casa non è affatto male.
Commento # 5 di: miglietto pubblicato il 16 Gennaio 2008, 10:31
HD su itunes

dal sito pare invece che itunes offrirà i film in HD a 720p con audio dolby digital 5.1, A UN DOLLARO IN PIU':
iTunes Store purchased video: 320 by 240 pixels, 640 by 480 pixels, 720 by 480 pixels (anamorphic), or high-definition 720p

http://www.apple.com/appletv/rentals.html
http://www.apple.com/appletv/specs.html

se è così è veramente una bella risvoluzione.
Commento # 6 di: Don_Zauker pubblicato il 16 Gennaio 2008, 10:52
@tygerone123

AppleTV ha connessioni HDMI/Component: come sottolinea Miglietto, una volta acquistati i titoli su iTunes in HD e DD 5.1 li guardi comodamente sul display preferito... ad alta definizione e attraverso il tuo impianto audio.

L'idea è fantastica, soprattutto se riferita al vero intrattenimento (ovvero a pellicole da consumare per pochi euro e non da collezionare): attendiamo solo di vedere quando (e come) partirà il servizio italiano...
Commento # 7 di: naponappy pubblicato il 16 Gennaio 2008, 11:40
hai dimenticato e se...
Commento # 8 di: Nero pubblicato il 16 Gennaio 2008, 12:15
Bello, non c'è che dire...
Ma non si fa accenno alla mole di dati da scaricare e ai tempi di download...
Se voglio vedere un film stasera, quanto prima devo ricordarmi di sceglierlo e noleggiarlo?
Sapere il peso in gb dei titoli hd sarebbe inoltre utile per valutarne la compressione e avere una stima del bitrate. Lasciando perdere il confronto con materiale blueray/hd-dvd (1080p contro 720p), la qualità sarà almeno paragonabile al segnale sat hd?
Commento # 9 di: Lucagfc pubblicato il 16 Gennaio 2008, 12:37
Secondo me, negli USA hanno connessioni che permettono una bassa compressione e quindi un file a 720p di buona qualità. Qui in italia invece ci dobbiamo scordare di vedere il film direttamente in streaming ma andrà scaricato per tempo altrimenti nisba. Infine per avere il massimo dela versatilità e comodità (di fatto è questo il vantaggio di questo servizio) bisogna avere una apple TV. Certo con un PC con uscita HDMI e scehda audio con uscite digitali 5.1 si puo fare quello che si fa con un apple TV ma di fatto non sono poi molti quelli che hanno il pc collegato stabilmente alla TV e al sintoampli.
Commento # 10 di: Pegamush pubblicato il 16 Gennaio 2008, 12:41
bel modo per passare indenne la guerra di formati HD!!
però non miconvince la tempistica del noleggio:
ho 30 giorni per iniziare a vedere il film da quando l'ho scaricato, ma una volta fatto play ho 24ore per guardarlo...

cioè la sera mi guardo il film, se lo voglio rivedere il giorno dopo con un amico cosa faccio? no, guarda devi arrivare entro le 7, sennò mi scadono le 24ore e non facciamo in tempo a vedere il finale!! LoL
mi sembrano un po' stretti come tempi.. chi si guarda un film 2 volte in meno di un giorno? potevano darne almeno 2-3...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »